Libretto dei Canti

Aggiornato il: 4 giorni fa






CANTI


1. INVOCHIAMO LA TUA PRESENZA

Invochiamo la tua presenza, vieni Signor,

invochiamo la tua presenza scendi su di noi. Vieni Consolatore, dona pace ed umiltà, acqua viva d’amore questo cuore apriamo a te.

Vieni Spirito, vieni Spirito scendi su di noi.

Vieni Spirito, vieni Spirito scendi su di noi.

Vieni su noi, Maranathà,

vieni su noi Spirito.

Vieni Spirito, vieni Spirito

scendi su di noi.

Vieni Spirito, vieni Spirito

scendi su di noi, scendi su di noi.

Invochiamo la tua presenza, vieni Signor,

invochiamo la tua presenza scendi su di noi. Vieni luce dei cuori, dona forza e fedeltà fuoco eterno d’amore questa vita offriamo a te.

Vieni Spirito, vieni Spirito scendi su di noi. Vieni Spirito, vieni Spirito scendi su di noi…


2. MARANATHÀ

Vieni, Spirito d’amore, vieni, maranathà. (2v)

Scendi su di me, riempimi, toccami, Signore. Risplende la mia vita, sei la luce,

illumina la strada.

Maranathà, maranathà, vieni Spirito Santo.

Scendi su di me, consolami, infiamma il mio cuore.

Più solo non sarò se sei con me, a te mi affiderò.

Maranathà, maranathà, vieni Spirito Santo.

Scendi su di noi, plasmaci, rinnova in noi la fede.

Sei la speranza che non delude, sei forza che sostiene.

Maranathà, maranathà, vieni Spirito Santo.


3. SANTO SPIRITO


Spirito d’amore, vieni in noi Spirito consolatore, vieni in noi Spirito di preghiera, vieni in noi

Spirito di adorazione, vieni in noi.

Santo Spirito, vieni in noi,

Santo Spirito, vieni in noi, vieni in noi.

Spirito di potenza, vieni in noi, Spirito liberatore, vieni in noi.


4. VIENI IN NOI

Rit. Vieni in noi, vieni in noi Spirito d’amor (2 volte) Tu sei dono di Dio, o Santo Spirito dalla croce hai manifestato l’amor Noi apriamo ancora il nostro cuor Riempilo di te Rit. Della Chiesa tu sei la vera anima Sei la luce di chi ha smarrito la via Noi apriamo ancora il nostro cuor Riempilo di te Rit. Sei fortezza per noi, o Santo Spirito La sapienza ci dai ed il timor di Dio Sei consiglio per noi, o Santo Spirito intelletto, scienza e pietà Rit.


5. VIENI SPIRITO FORZA DALL’ALTO

Vieni Spirito, forza dall’alto nel mio cuore, fammi rinascere, Signore, Spirito. Come una fonte Come un oceano Come un fiume Come un fragore Come un vento Come una fiamma Come un fuoco Come una luce Vieni in me! Vieni in me! Vieni in me! Vieni in me! Con il tuo amore! Con la tua pace! Con la tua gioia! Con la tua forza!

INGRESSO


6. ACCLAMATE A DIO

Acclamate a Dio da tutta la terra, cantate alla gloria del suo nome. Date a Lui splendida lode, stupende sono le tue opere, stupende sono le tue opere. Per la grandezza della sua potenza davanti a Lui si piegano i nemici. A Dio si prostri la terra, a Lui canti inni, canti al suo nome! Il mare ha cambiato in terra ferma, con la sua forza regnerà in eterno. Dio salva la nostra vita per questo in Lui esultiamo di gioia! Venite voi tutti che temete Dio e narrerò quanto per me ha fatto. A Lui ho rivolto lo grido, la mia lingua cantò la sua lode!


7. ALTO E GLORIOSO DIO

Alto e glorioso Dio illumina il cuore mio, dammi fede retta, speranza certa, carità perfetta. Dammi umiltà profonda, dammi senno e cognoscimento, che io possa sempre servire con gioia i tuoi comandamenti. Rapisca ti prego Signore, l'ardente e dolce forza del tuo amore la mente mia da tutte le cose, perché io muoia per amor tuo, come tu moristi per amor dell'amor mio.


8. ALZATI!

Alzati! Vedi, la tua luce splende già. Alzati! La gloria del Signore ti avvolgerà Poiché le tenebre ricoprono la terra ma su te risplende il Signore Alzati! Ecco i tuoi figli vengono a te. Alzati tutti i re vedranno il tuo splendore. È Lui il tuo Dio, il tuo Signore, È Lui che dà la gioia al tuo cuore. Tu sei il mio Dio, il mio Signore, Hai cambiato la mia vita con il tuo immenso amor. Tu sei il mio Dio, il mio Signore, Solo te io loderò, solo te adorerò. Gesù mio Re Alzati! Oggi la salvezza è su di te. Alzati! Di pace e di giustizia ti vestirai Poiché è finito il tempo del tuo lutto, Tu sarai la gioia del Signore. Alzati! Non tramonti il sole sopra di te. Alzati! Tutti i re vedranno il tuo splendore. Mio Signore, Gesù mio Re. Mio Signore, Gesù mio Re. Mio Signore, Gesù mio Re, Gesù mio Re.



9. CANTIAMO A TE

Noi cantiamo la gloria del tuo nome o Re Dalla terra in festa noi gridiamo a te Lode a te, lode a te Noi riconosciamo che il Signore sei Il tuo volto santo splende su di noi Lode a te, lode a te Gesù Davanti a te esulta la terra La tua fedeltà per tutte le genti La tua bontà mai finirà Tu sei il Signore e per sempre regnerai Tu sei il Signor, tu sei il Signor Sulla tua parola camminiamo o Re Per la tua promessa noi gioiamo in te Lode a te, lode a te Cieli e terra esulteranno nel tuo amor Con la tua giustizia regnerai Signor Lode a te, lode a te Gesù



10. DAI CONFINI DEL MONDO

Dai confini del mondo, dal profondo del mare,

dalle altezze del cielo noi ti esaltiam. E dal cuore del mite,

dalle grida del forte,

dalle labbra dei popoli noi ti esaltiamo.

Da ogni generazione

di lodi incoronato, o Signor, sia lode da ogni nazione

al Re della creazione, o Signor, noi ti esaltiam. 11. DALL’AURORA AL TRAMONTO Dall’aurora io cerco te fino al tramonto ti chiamo ha sete solo di te l’anima mia come terra deserta. (2v) Non mi fermerò un solo istante sempre canterò la tua lode perché sei il mio Dio, il mio riparo mi proteggerai all’ombra delle tue ali. Non mi fermerò un solo istante io racconterò le tue opere perché sei il mio Dio, unico bene nulla mai potrà la notte contro di me.

12. GLORIFICHIAMO IL TUO NOME

Glorifichiamo il tuo nome, Signore glorifichiamo il tuo nome,

racconteremo le tue meraviglie perché grande è la tua santità

Inneggiamo al nostro Dio perché forte è il suo amore.

Egli regna sulla terra

e nei cieli potente è la sua gloria.

Acclamiamo a Dio con gioia perché è degno di ogni lode.

Egli vive in mezzo a noi

e per sempre con noi lui resterà.

Esultiamo senza fine perché saldo è il suo trono.

Egli guida la sua Chiesa nella luce e nella verità.

13. IN ETERNO CANTERÒ

In eterno canterò la tua lode mio Signor, le mie labbra esalteranno la tua fedeltà, io per sempre ti benedirò

e annuncerò il tuo nome, in eterno io ti canterò.

Anche se la tempesta mi colpirà

la mia lode a te Signore si eleverà, sei tu la mia fiducia, io spero in te, tu sei il mio Signore, il mio Re.

Anche se nel deserto mi perderò

la tua strada mio Signore io cercherò, la luce del tuo amore mi guiderà, riparo nella notte tu sarai.

Anche se dal dolore io passerò

la tua croce mio Signore contemplerò, le mani verso il cielo innalzerò,

la voce del tuo figlio ascolterai.


14. IO DICO IL MIO SI

Vengo qui da te con inni di grazie. Vengo qui da te con canti di gioia. Vengo qui da te con splendida lode. Vengo qui da te con doni d’amore. Per proclamarti mio Signore, per cantare il tuo amore, per lodarti, mio Signore, per donarti il mio cuore. Noi veniamo a Te con inni di grazie. Noi veniamo a Te con canti di gioia. Noi veniamo a Te con splendida lode Noi veniamo a Te con doni d’amore. Alleluia, Alleluia (4v.) Io dico il mio si! Al tuo Amore. Io ti grido il mio si! Con il cuore. (2v.)


15. LODE AL NOME TUO

Lode al nome tuo, dalle terre più floride, dove tutto sembra vivere, lode al nome tuo. Lode al nome tuo, dalle terre più aride, dove tutto sembra sterile, lode al nome tuo. Tornerò a lodarti sempre, per ogni dono tuo, e quando scenderà la notte sempre io dirò: Benedetto è il nome del Signor, lode al nome tuo. Benedetto è il nome del Signor, il glorioso nome di Gesù. Lode al nome tuo, quando il sole splende su di me, quando tutto è incantevole, lode al nome tuo. Lode al nome tuo, quando io sto davanti a te, con il cuore triste e fragile, lode al nome tuo. Tu doni e porti via, tu doni e porti via, ma sempre sceglierò di benedire te.


16. POPOLI TUTTI

Mio Dio, Signore, nulla è pari a Te. Ora e per sempre, voglio lodare il tuo grande amor per noi. Mia roccia, Tu sei, Pace e conforto mi dai. Con tutto il cuore e le mie forze, sempre io ti adorerò. Popoli tutti acclamate al Signore, gloria e potenza cantiamo al Re, mari e monti si prostrino a Te, al tuo nome o Signore. Canto di gioia per quello che fai, per sempre Signore, con Te resterò non c’è promessa, non c’è fedeltà che in te.



17. RE DEI RE

Hai sollevato i nostri volti dalla polvere, Le nostre colpe hai portato su di te Signore ti sei fatto uomo in tutto come noi per amore. Figlio dell’Altissimo, povero tra i poveri vieni a dimorare tra noi Dio dell’impossibile, re di tutti i secoli vieni nella tua maestà Re dei re i popoli ti acclamano, i cieli ti proclamano Re dei re, luce degli uomini regna col tuo amore tra noi Ci hai riscattati dalla stretta delle tenebre perché potessimo glorificare te Hai riversato in noi la vita del tuo Spirito per amore. Figlio dell’Altissimo, povero tra i poveri vieni a dimorare tra noi Dio dell’impossibile, Re di tutti i secoli vieni nella tua maestà. Tua è la gloria per sempre. (2v) Gloria! Gloria! (2v)


18. SALDO È IL MIO CUORE DIO

Saldo è il mio cuore, Dio, voglio cantare al Signor. Svegliati, mio cuore, svegliatevi arpa e cetra, voglio svegliare l'aurora. Svegliati, mio cuore, svegliatevi arpa e cetra, voglio svegliare l'aurora. Ti loderò tra i popoli, Signore, a te canterò inni tra le genti, poiché la tua bontà è grande fino ai cieli e la tua fedeltà fino alle nubi. Innalzati sopra i cieli, o Signore, su tutta la terra splenda la tua gloria, perché siano liberati i tuoi amici, salvaci con la tua potente destra. Dio ha parlato nel suo santuario, contro il nemico ci darà soccorso, con Dio noi faremo cose grandi ed egli annienterà chi ci opprime.


19. SEI POTENTE SEI GLORIOSO

Cieli lodate il nostro Creator, schiere celesti lodate il Signor. Tutto lodi Dio, lodi la luna, ogni stella ed il sol, lodino i cieli e le acque del mar. Tutto lodi Dio Sei potente, sei glorioso, Dio pietoso Re dei cieli, in battaglia vittorioso, grande in Sion, Re della Terra.


20. TI LODINO I POPOLI, DIO

Ti lodino i popoli, Dio. Ti lodino i popoli tutti. Ti lodino i popoli, Dio. Ti lodino i popoli tutti. Esultino tutte le genti, si rallegri chi invoca il tuo nome, perché i tuoi giudizi son giusti, il tuo amore governa la terra. Ci colmi di benedizioni, su di noi risplende il tuo volto Conosciamo tutte le genti le tue verità di salvezza. La terra ha donato i suoi frutti, Tu, Signore, rinnovi la vita. Si cantino i tuoi prodigi agli estremi confini del mondo.


21. ALLA TUA MENSA

Tu ci inviti alla Tua mensa e ci doni il pane e il vino. Col Tuo Corpo e col Tuo Sangue tu ti offri per amore. Vita nuova abbiamo in te, Signor la salvezza è solo in te, Signor e al banchetto del Tuo regno con i santi noi verremo. Sull’altare Tu ti immoli come agnello senza colpa. Buon pastore ci raduni e dimori in mezzo a noi.


22. ALTISSIMO

Lodate, benedite il Signore, ringraziate e servite con grande umiltà. Lodate, lodate, benedite il Signore con grande umiltà, ringraziate e servite.


23. BENEDETTO TU, SIGNORE

Benedetto tu, Signore, Benedetto tu nei secoli. Benedetto tu, Signore Prendi da queste mani il pane che offriamo a te, fanne cibo che porterà la vita tua. Prendi da queste mani il vino che offriamo a te fanne linfa che porterà l’eternità. Queste nostre offerte accoglile, Signore e saranno offerte pure. Questo nostro mondo accogli, o Signore, e saranno cieli e terre che tu farai nuovi. Prendi da queste mani il cuore che offriamo a te, fanne dono che porterà la vita tua.


24. COSA OFFRIRTI

Cosa offrirti o Dio, cosa posso darti, eccomi son qui davanti a te. Le gioie e d i dolori, gli affanni di ogni giorno, tutto voglio vivere in te. Accetta mio re, questo poco che ho, offro a Te la mia vita. Gioia è per me far la tua volontà, il mio unico bene sei solo Tu, solo Tu. Vengo a te mio Dio, apro le mia braccia, che la tua letizia riempirà. Rinnova questo cuore perché ti sappia amare e nella tua pace io vivrò.


25. FA’ CHE IO CREDA

Nel mio cuore credo che tu sei il Figlio di Dio tra le tue mani, Signore, quest’acqua in vino si trasformerà, non c’è un altro Dio come te. Gesù santo, Figlio del Dio vivente tu sei. Se oggi io guardo al tuo cuore, anche sull’acqua io camminerò, non c’è un altro Dio come te. Fa’ ch’io creda, o Signore, nel potere del tuo amore. Come incenso sale già il mio grazie per le cose che farai. Fa’ ch’io veda, o Signore, il potere del tuo nome. Che ogni uomo creda in te! Tu sei Cristo e nei cuori regnerai, il Figlio di Dio tu sei. Nel mio cuore credo che tu sei il Figlio di Dio, tra le tue mani Signore, la morte in vita si trasformerà, non c’è un altro Dio come te. Gesù Santo, Figlio del Dio vivente tu sei. Se oggi io guardo al tuo cuore, anche sull’acqua io camminerò, non c’è un altro Dio come te. ... il mio Signore tu sei.



26. FRUTTO DELLA NOSTRA TERRA

Frutto della nostra terra del lavoro di ogni uomo, pane della nostra vita, cibo della quotidianità. Tu che lo prendevi un giorno lo spezzavi per i tuoi oggi vieni in questo pane cibo vero per l’umanità. E sarò pane, e sarò vino Nella mia vita, nelle tue mani, ti accoglierò dentro di me farò di me un’offerta viva un sacrificio gradito a Te. Frutto della nostra terra, del lavoro di ogni giorno, vino delle nostre vigne sulla mensa dei fratelli tuoi. Tu che lo prendevi un giorno lo bevevi con i tuoi, oggi vieni in questo vino e ti doni per la vita mia.


27. IL SEME DEL TUO CAMPO

Per ogni volta che ci doni la Parola di luce, noi offriremo la pace. Per ogni volta che ci nutre il tuo Pane di vita, noi sazieremo la fame. Per ogni volta che ci allieta il tuo Vino di gioia, noi guariremo ferite. Offriamo a Te sinceramente la vita. Benediciamo la tua pace fra noi. Saremo l’eco del tuo canto il seme del tuo campo, il lievito del tuo perdono, il lievito del tuo perdono. Non ci separa dalla fede l’incertezza del cuore, quando ci parli Signore. Non ci separa dall’amore la potenza del male, quando rimani con noi. Non ci separa dall’attesa del tuo giorno la morte, quando ci tieni per mano.


28. RESTO CON TE

Seme gettato nel mondo, Figlio donato alla terra, il Tuo silenzio custodirò. In ciò che vive e che muore vedo il tuo volto d’amore. Sei il mio Signore e sei il mio Dio! Io lo so che Tu sfidi la mia morte. Io lo so che Tu abiti il mio buio. Nell’attesa del giorno che verrà, resto con Te! Nube di mandorlo in fiore dentro gli inverni del cuore: è questo pane che tu ci dai Vena di cielo profondo dentro le notti del mondo: è questo vino che tu ci dai Io lo so ... Tu sei re di stellate immensità E sei tu il futuro che verrà Sei l’amore che muove ogni realtà E tu sei qui. Resto con te.


29. SEGNI DEL TUO AMORE

Mille e mille grani nelle spighe d’oro mandano fragranza e danno gioia al cuore. Quando, macinati, fanno un pane solo: Pane quotidiano, dono tuo, Signore. Ecco il pane e il vino segni del tuo amore. Ecco questa offerta accoglila Signore: Tu di mille e mille cuori fai un cuore solo un corpo solo in te! E il figlio tuo verrà, vivrà ancora in mezzo a noi. Mille grappoli maturi sotto il sole, festa della terra, donano vigore. Quando da ogni perla stilla il vino nuovo: Vino della gioia, dono tuo Signore.

30. SERVIRE È REGNARE

Guardiamo a Te che sei Maestro e Signore: chinato a terra stai, ci mostri che l'amore è cingersi il grembiule, sapersi inginocchiare, c'insegni che amare è servire. Fa' che impariamo, Signore, da Te, che il più grande è chi più sa servire, chi si abbassa e chi si sa piegare perché grande è soltanto l'amore. E ti vediamo poi, Maestro e Signore, che lavi i piedi a noi che siamo tue creature; e cinto del grembiule, che è il manto tuo regale, c'insegni che servire è regnare.


31. SIGNORE DELLA VITA

Signore della vita Padre. Benedetto sei tu Dio dell'universo! Dalla tua bontà abbiamo ricevuto il pane: dalle spighe che ci doni, dalle mani che ci hai dato. E questo pane noi lo portiamo a te, Signore accoglilo. Diventerà il cibo della vita eterna: il corpo tuo Signore. Signore della vita Padre. Benedetto sei tu Dio dell'universo! Dalla tua bontà abbiamo ricevuto il vino: dalle viti che ci doni, dalle mani che ci hai dato. E questo vino noi lo portiamo a te, Signore accoglilo. Diventerà la bevanda di salvezza: il sangue tuo Signore.


32. ABBRACCIAMI

Gesù parola viva e vera, sorgente che disseta e cura ogni ferita. Ferma su di me i tuoi occhi, la tua mano stendi e donami la vita. Abbracciami Dio dell’eternità, rifugio dell’anima grazia che opera. Riscaldami fuoco che libera. Manda il tuo Spirito! Maranathà Gesù! Gesù asciuga il nostro pianto, Leone vincitore della tribù di Giuda. Vieni nella tua potenza questo cuore sciogli con ogni sua paura Per sempre io canterò la tua immensa fedeltà. Il tuo spirito in me in eterno ti loderà (2v)


33. ALLA PORTA DEL MIO CUORE

Alla porta del mio cuore non ti stanchi di bussare com'è dolce la tua voce. Attendi solo il mio sì per entrare nella mia vita. Apro il mio cuore al tuo amore, ogni giorno a te mi affiderò! Tra le tue braccia non ho timore, fai splendere il tuo volto su di me. Apro il mio cuore al tuo amore: entrerai e cenerai con me! Tra le tue braccia non ho timore, fai splendere il tuo volto su di me. Fai splendere il tuo volto su di me! Alla porta del mio cuore non ti stanchi di bussare, la tua grazia mi concedi. Accogli adesso il mio sì e trasforma questa mia vita!



34. APRI I MIEI OCCHI

Apri i miei occhi, Signore! Aprimi gli occhi del cuor voglio vederti, voglio vederti (2v) Vederti splendere Signor, nella luce della tua gloria, ricolmi del tuo amor cantiamo “Santo, Santo, Santo” Apri i miei occhi, Signore! Aprimi gli occhi del cuor voglio vederti, Voglio vederti (2v) Vederti splendere Signor, nella luce della tua gloria, ricolmi del tuo amor cantiamo “Santo, Santo, Santo” (3v) Santo, Santo Santo, Santo, Santo Santo, Santo, Santo Santo, voglio vederti...


35. BENEDICI IL SIGNORE

Benedici il Signore, anima mia, quant'è in me benedica il suo nome; non dimenticherò tutti i suoi benefici, benedici il Signore, anima mia. Lui perdona tutte le tue colpe e ti salva dalla morte. Ti corona di grazia e ti sazia di beni nella tua giovinezza. Il Signore agisce con giustizia, con amore verso i poveri. Rivelò a Mosè le sue vie, ad Israele le sue grandi opere. Il Signore è buono e pietoso, lento all'ira e grande nell'amor. Non conserva in eterno il suo sdegno e la sua ira verso i nostri peccati. Come dista oriente da occidente allontana le tue colpe. Perché sa che di polvere siam tutti noi plasmati, come l'erba i nostri giorni. Benedite il Signore voi angeli voi tutti suoi ministri beneditelo voi tutte sue opere e domini benedicilo tu, anima mia.


36. CANTIAMO AL SIGNOR GRANDE NELL’AMOR

Glorioso è il nostro Re, vestito di maestà, la terra gioirà, per sempre canterà. Risplende il nostro Dio, la voce sua di udrà la notte fuggirà. Per sempre fuggirà. Cantiam al Signor, grande nell’amor è il Signor, canta insieme a noi, è lui il Signor. Eterno il nostro re, il tempo guiderà, principio e fine in lui per sempre riunirà. È trino il nostro Dio, è Padre nell’amor, è Figlio redentor, è Spirito creator. Altro Dio non ho, nel suo nome io vivrò ed il cuore mio saprà che egli è il Re (2v)


37. CERCO SOLO TE

Cerco solo te, Signor, mio liberatore sei fonte dell’amore, tu riempi la mia vita. (x2) Volgi il tuo sguardo su di me Dio d’immensa bontà e rendi forte la mia fede, più non vacillerò. Crea un cuore puro in me, rinnova il mio spirito, la mia bocca proclami la tua lode.


38. CHI PERDE LA SUA VITA

Quien pierde su vida por mi la encontrarà, la encontrarà, la encontrarà. Chi perde la sua vita per me la troverà, la troverà, la troverà. Chi lascia il proprio padre per me, la propria madre per me, mi troverà, mi troverà. Non tema nulla, non tema nulla: Io sono qui, Io sono qui. (2v) Chi lascia la sua casa per me, i suoi beni per me, i suoi figli per me, mi troverà. Non tema nulla, io conosco chi ho scelto per me, Chi ho scelto per me! Io sono qui, Io sono qui. Non tema nulla, non tema nulla: Io sono qui, Io sono qui.


39. COME L’AURORA VERRAI


Come l'aurora verrai le tenebre in luce cambierai tu per noi, Signore. Come la pioggia cadrai sui nostri deserti scenderai scorrerà l'amore. Tutti i nostri sentieri percorrerai, tutti i figli dispersi raccoglierai, chiamerai da ogni terra il tuo popolo, in eterno ti avremo con noi. Re di giustizia sarai, le spade in aratri forgerai: ci darai la pace. Lupo ed agnello vedrai insieme sui prati dove mai tornerà la notte. Dio di salvezza tu sei e come una stella sorgerai su di noi per sempre. E chi non vede, vedrà, chi ha chiusi gli orecchi sentirà, canterà di gioia.



40. COME TU MI VUOI

Eccomi Signor, vengo a Te mio Re, che si compia in me la tua volontà. Eccomi Signor, vengo e Te mio Dio, plasma il cuore mio e di te vivrò. Se Tu lo vuoi Signore manda me e il tuo nome annuncerò. Come Tu mi vuoi io sarò, dove Tu mi vuoi io andrò. Questa vita io voglio donarla a Te per dar gloria al tuo nome mio Re. Come Tu mi vuoi io sarò, dove Tu mi vuoi io andrò. Se mi guida il tuo amore paura non ho, per sempre io sarò come tu mi vuoi. Eccomi Signor, vengo a Te mio Re, che si compia in me la tua volontà. Eccomi Signor, vengo e Te mio Dio, plasma il cuore mio e di te vivrò. Tra le tue mani mai più vacillerò e strumento tuo sarò.


41. COME UN PRODIGIO

Signore tu mi scruti e conosci, sai quando seggo e quando mi alzo. Riesci a vedere i miei pensieri, sai quando io cammino e quando riposo. Ti sono note tutte le mie vie. La mia parola non è ancora sulla lingua e tu, Signore, già la conosci tutta. Sei tu che mi hai creato e mi hai tessuto nel seno di mia madre. Tu mi hai fatto come un prodigio! Le tue opere sono stupende e per questo ti lodo. Di fronte e alle spalle tu mi circondi, poni su me la tua mano. La tua saggezza, stupenda per me è troppo alta e io non la comprendo. Che sia in cielo o agli inferi ci sei. Non si può mai fuggire dalla tua presenza. Ovunque la tua mano guiderà la mia. E nel segreto tu mi hai formato, mi hai intessuto dalla terra. Neanche le ossa ti eran nascoste, ancora informe mi hanno visto i tuoi occhi. I miei giorni erano fissati quando ancora non ne esisteva uno e tutto quanto era scritto nel tuo libro.


42. DAVANTI A QUESTO AMORE

Hai disteso le tue braccia anche per me Gesù, daltuocuorecomefonte,hai versatopaceinme, cerco ancora il mio peccato ma non c’è. Tu da sempre vinci il mondo dal tuo trono di dolore. Dio mia grazia, mia speranza, ricco e grande Redentore. Tu, Re umile e potente, risorto per amore, risorgi per la vita. Vero agnello senza macchia, mite e forte Salvatore sei. Tu, Re povero e glorioso risorgi con potenza, davanti a questo amore la morte fuggirà.

43. DOVE DUE O TRE

Dove due o tre sono riuniti nel mio nome, io sarò con loro, pregherò con loro, amerò con loro perché il mondo venga a te, o Padre, conoscere il tuo amore e avere vita in te. Voi che siete luce della terra miei amici, risplendete sempre, della vera luce, perché il mondo creda nell’amore che c’è in voi, o Padre, consacrali per sempre, diano gloria a te. Ogni beatitudine vi attende nel mio giorno, se sarete uniti, se sarete pace, se sarete puri perché voi vedrete Dio che è Pa- dre, in lui la vostra vita gioia piena sarà. Voi che ora siete miei discepoli nel mondo siate testimoni di un amore immenso, date prova di quella speranza che c’è in voi, coraggio, vi guiderò per sempre, io rimango con voi. Spirito che animi la Chiesa e la rinnovi, donale fortezza, fa che sia fedele come Cristo che muore e risorge perché il Regno del Padre si compia in mezzo a noi e abbiamo vita in Lui, si compia in mezzo a noi e abbiamo vita in Lui.


44. DAMMI I TUOI OCCHI


Dammi i Tuoi occhi io voglio veder. Dammi le parole per parlar, io ti voglio amar. Dammi i Tuoi piedi io voglio andar, dammi i Tuoi desideri per sperar. Io ti voglio lodar. Dammi ciò di cui ho bisogno per raggiungere Te! Inondami Dio della tua luce, prendi il mio tempo: è per te. Traccia il cammino che devo seguir. Dammi i Tuoi sogni, i Tuoi respiri I Tuoi pensieri, il Tuo sentir; Eccomi, Padre, Ti voglio servir. Voglio veder ciò che vedi Tu, dammi la Tua grazia, il tuo poter voglio darti il mio cuor...Signor... Voglio guardare dentro te, esser trasformato dal Tuo amor, voglio darti il mio cuor! Dammi ciò di cui ho bisogno per raggiungere Te! Dammi i tuoi occhi voglio veder.


45. E TI AMERÒ DI PIÙ

Ti ho raccolta e ti ho vestita come una regina Ti ho curata ed allevata non ti ho mai abbandonata ma ti amerò di più e parlerò al tuo cuore Ti solleverò e non ti lascerò mai Come potrei abbandonarti Israele, come potrei dimenticarti


46. GESÙ E LA SAMARITANA

Sono qui, conosco il tuo cuore, con acqua viva ti disseterà. sono io, oggi cerco te, cuore a cuore ti parlerà. Nessun male più ti colpirà il tuo Dio non dovrai temere, se la mia legge in te scriverà al mio cuore ti fidanzerà e mi adorerai in Spirito e Verità



47. GRANDE È LA TUA BONTÀ


Grande è la tua bontà, che riservi per chi Ti teme, colmi della Tua grazia l’uomo che in Te si rifugia. Solo Tu mio Dio sei la rupe che mi accoglie; Tu sei la mia fortezza, confido in Te mio Signore. Tu dirigi ogni mio passo Sei mia roccia e mio baluardo. E dal laccio che mi hanno teso Mia difesa, Tu mi scioglierai. Porgi a me l’orecchio Vieni presto a liberarmi, per la Tua giustizia non privarmi del Tuo volto. In Te io mi rifugio, mi affido alle Tue mani, solo Tu mi proteggi, ho fede in Te mio Signore.

48. IL TUO AMORE PER ME

Il tuo amore per me è grande più del cielo, l’Emmanuele sei tu eterno re Gesù, conforto e gioia mi dai e pace in fondo al cuore, misericordia e amor glorioso Redentor. Dalle tenebre Signore mi hai salvato e per mano come un figlio mi hai guidato, non ti conoscevo ancora e già mi amavi, sul sentiero della vita mi hai portato. Giunga a te la mia preghiera e la mia lode, per il dono di salvezza o mio Signore, la tua luce possa splendere nel mondo e guarir le piaghe dell’umanità. Mio Dio mio creator solo a te lo sguardo rivolgerò L’Emmanuele sei tu, tu sei re Gesù.


49. INNO ALL’AMORE


Se parlassi le lingue degli uomini Se parlassi le lingue degli angeli Ma, ma non avessi amore Se riuscissi a conoscere tutto Se riuscissi a fare miracoli Ma, ma non avessi amore Io sarei bronzo che rimbomba a vuoto Non sarei nulla, nulla, nulla L’amore è paziente, L’amore è benigno L’amore non si gonfia, L’amore non si vanta L’amore non invidia, Sempre rispetta Se donassi tutti i miei beni Se donassi la mia stessa vita Ma, ma non avessi amore Non servirebbe a nulla, a nulla, a nulla L’amore è paziente, L’amore è benigno L’amore non si gonfia, L’amore non si vanta L’amore non invidia, Sempre rispetta Non cerca mai il proprio interesse Non conta mai il male ricevuto L’amore tutto scusa, L’amore tutto crede L’amore tutto spera, Vediamo come in uno specchio, In modo imperfetto Tutte le cose passeranno Ma l’amore resta eterno L’amore è paziente, L’amore è benigno L’amore non si gonfia, L’amore non si vanta L’amore non invidia, Sempre rispetta Non cerca mai il proprio interesse Non conta mai il male ricevuto L’amore tutto scusa, L’amore tutto crede L’amore tutto spera, E tutto sopporta


50. IO CREDO IN TE


A Te mio Dio, affido me stesso con ciò che sono, per Te Signor. Il mondo mio è nelle tue mani, io sono tuo per sempre Io credo in Te, Gesù! appartengo a Te, Signor! è per Te che io vivrò, per Te io canterò, con tutto il cuor. Ti seguirò ovunque Tu andrai tra lacrime e gioia, ho fede in Te camminerò nelle Tue vie, nelle promesse, per sempre.


51. ISAIA 62

Io gioisco pienamente nel Signore, la mia anima esulta nel mio Dio, mi ha rivestito delle vesti di salvezza, mi ha avvolto con il manto della giustizia. Come uno sposo che si cinge il diadema, come una sposa che si adorna di gioielli. Come la terra fa germogliare i semi così il Signore farà germogliare la giustizia. Nessuno ti chiamerà più abbandonata né la tua terra sarà più detta devastata, ma tu sarai chiamata mio compiacimento e la tua terra sposata; perché di te si compiacerà il Signore e la tua terra avrà uno sposo. Per amore di Sion non mi terrò in silenzio, per amore di Gerusalemme non mi darò pace, finché non sorga come stella la sua giustizia, la sua salvezza non risplenda come lampada. Allora i popoli vedranno la tua giustizia, tutti i re la tua gloria. Ti si chiamerà con un nome nuovo che la bocca del Signore avrà indicato. Sarai una magnifica corona nella mano del Signore, un diadema regale nella palma del tuo Dio. Si, come un giovane sposa una vergine così ti sposerà il tuo creatore come gioisce lo sposo per la sposa così per te gioirà il tuo Dio.


52. LODI ALL’ALTISSIMO


Tu sei Santo Signore Dio, Tu sei forte, Tu sei grande, Tu sei l'Altissimo l'Onnipotente, Tu Padre Santo, Re del cielo. Tu sei trino, uno Signore, Tu sei il bene, tutto il bene, Tu sei l'Amore, Tu sei il vero, Tu sei umiltà, Tu sei sapienza. Tu sei bellezza, Tu sei la pace, la sicurezza il gaudio la letizia, Tu sei speranza, Tu sei giustizia, Tu temperanza e ogni ricchezza. Tu sei il Custode, Tu sei mitezza, Tu sei rifugio, Tu sei fortezza, Tu carità, fede e speranza, Tu sei tutta la nostra dolcezza. Tu sei la vita eterno gaudio Signore grande Dio ammirabile, Onnipotente o Creatore O Salvatore di misericordia.


53. MAGNIFICAT (Cilia)

Dio ha fatto in me cose grandi, Lui che guarda l’umile servo e disperde i superbi nell’orgoglio del cuore. L’anima mia esulta in Dio, mio Salvatore. L’anima mia esulta in Dio, mio Salvatore. La sua salvezza canterò. Lui, onnipotente e santo, Lui abbatte i grandi dai troni e solleva dal fango il suo umile servo. Lui, misericordia infinita, Lui che rende povero il ricco e ricolma di beni chi si affida al suo amore. Lui, amore sempre fedele, Lui guida il suo servo Israele e ricorda il suo patto stabilito per sempre.



54. MAGNIFICAT


L’anima mia magnifica il Signore E il mio spirito esulta in Dio, mio Salvatore Perché ha guardato l’umiltà della sua serva D’ora in poi mi chiameranno beata Grandi cose Ha fatto per me Dio Onnipotente E santo è il suo nome E santo è il suo nome Ha spiegato la potenza del suo braccio Ha disperso i superbi nel loro cuore Ha rovesciato i potenti dai troni Ha innalzato gli umili Ha ricolmato di beni gli affamati Ha rimandato i ricchi a mani vuote Ha soccorso Israele suo servo Ricordandosi della sua misericordia Di generazione in generazione Il suo amore si stende su chi lo teme Come aveva promesso ai nostri padri e ad Abramo E alla sua discendenza per sempre, per sempre


55. MERAVIGLIOSO SEI

Meraviglioso sei. Chi è pari a Te,

Gesù?

Solo Tu puoi ristorar

e rinnovar

il mio cuor. Meraviglioso sei per l'eternità,

il canto mio sarai.

Hai conquistato

ogni parte di me...

Meraviglioso sei! Padre di grazia,

nessun altro è come Te.

Tu soltanto puoi guarir le ferite che ho

nel mio cuor. Io non desidero che Te...



56. MI BASTA LA TUA GRAZIA


Quando sono debole, allora sono forte perché Tu sei la mia forza. Quando sono triste è in Te che trovo gioia perché Tu sei la mia gioia. Gesù io confido in te, Gesù mi basta la tua grazia. Sei la mia forza, la mia salvezza, sei la mia pace, sicuro rifugio. Nella tua grazia voglio restare, santo Signore, sempre con Te. Quando sono povero, allora sono ricco perché sei la mia ricchezza. Quando sono malato è in Te che trovo vita perché Tu sei guarigione. Gesù io confido in te, Gesù mi basta la tua grazia. Quando sono debole, allora sono forte perché Tu sei la mia forza.


57. OCEANI (Oceans)

Tu chiami me in alto mare l’ignoto dove si può affondare e ti ritrovo nel mistero di oceani davanti a me. E invocherò il nome tuo coi piedi sulle onde che tu alzerai, mi sosterrai in braccio a te io sono tuo, non cadrò mai L’abisso abbonda del tuo amore e la tua mano mi guiderà, se cado fra le mie paure Non mi ha lasciato e non lo farà E invocherò.... non cadrò mai ... Spirito che accresci la mia fede ancora camminando sulle acque, ovunque tu mi chiami, fammi andare oltre i confini del mio cuore la mia fede sarà forte lì per me, mio Salvatore! (x3)



58. PANE DI VITA SEI

Pane di vita sei, spezzato per tutti noi chi ne mangia, per sempre in te vivrà. Veniamo al tuo santo altare, mensa del tuo amore come pane dio viene in mezzo a noi. Il tuo corpo ci sazierà, il tuo sangue ci salverà perché Signor tu sei morto per amor e ti offri oggi per noi (x2) Fonte di vita sei, immensa carità il tuo sangue, ci dona l’eternità. Veniamo al tuo santo altare, mensa del tuo amore come vino dio viene in mezzo a noi.


59. PAROLA D’AMORE

Hai mandato, Padre, la tua Parola, è la vera forza della salvezza. Nel tuo Verbo, Dio, mi hai generato, questa mia vita voglio vivere in te. Sulla tua Parola getto le reti Segni e prodigi presto vedrò Io depongo Padre, ogni peccato E nel mio cuore accolgo te, Parola d’amor. Sulla mia strada ti sei rivelato, Ogni mio passo la Parola ha guidato. Nelle tue promesse non mi hai mai deluso, canterò per sempre la tua bontà.


60. PERCHÈ TU SEI CON ME

Solo tu sei il mio pastore niente mai mi mancherà Solo tu sei il mio pastore O Signore Mi conduci dietro te sulle verdi alture ai ruscelli tranquilli, lassù dov’è più limpida l’acqua per me dove mi fai riposare Anche fra le tenebre di un abisso oscuro io non temo alcun male perché tu mi sostieni, sei sempre con me rendi il sentiero sicuro. Siedo alla tua tavola che mi hai preparato ed il mio calice è colmo per me di quella linfa di felicità che per amore hai versato Sempre mi accompagnano lungo estati e inverni la tua grazia, la tua fedeltà nella tua casa io abiterò fino alla fine dei giorni.


61. POTENTE SEI MIO SIGNORE

Dio di misericordia, amore che non muore, riempi il mio cuor, Dio che perdona sempre, padre di tenerezza Speranza eterna Mio Dio muovi le montagne, potente sei, mio Signor, so che mi salverai. Per sempre, Dio della salvezza La morte hai vinto per noi, tu hai vinto per noi. Mi accogli come sono, non guardi ai miei errori, riempi il mio cuor, Ti dono la mia vita, mi arrendo a te, Signore, speranza eterna. La tua luce sempre splenderà, gloria noi cantiamo a Gesù il Signor. La tua luce sempre splenderà, Gloria noi cantiam a Gesù il Signore (2v)



62. QUESTO IO CREDO

Tu Padre immortale O Dio creatore, Dio potente. Lo Spirito hai mandato per generare il Figlio Cristo Signore. Rit. Credo che in te che sei Dio Padre, credo in te Figlio Gesù, credo in te Spirito Santo. È trino il nostro Dio. Credo che noi risorgeremo, credo nell’eternità, io credo in te nel tuo nome o Cristo. Tu il nostro difensore su quella croce tu sei misericordia. Disceso negli abissi risorto nella gloria, tu regni in eterno. Rit.

E io credo in te, credo che ritornerai. Credo che Gesù è il mio Signor. (2 volte) Rit.



63. RIMANETE IN ME


Rimanete in me e io in voi

perché senza di me non potete far nulla;

chi rimane in me ed io in lui

molto frutto farà.

Rimanete in me e io in voi

perché senza di me non potete far nulla;

chi rimane in me ed io in lui

molto frutto farà.

Io sono la vite, voi siete i tralci;

rimanete in me

se le mie parole resteranno in voi

ciò che chiedete vi sarà dato.

Rimanete in me e io in voi

questo ho detto perché la mia gioia sia in voi;

chi rimane in me ed io in lui molto frutto farà.

Rimanete in me e io in voi

questo ho detto perché la mia gioia sia in voi;

chi rimane in me ed io in lui molto frutto farà.


64. SOLO PER AMORE

Ecco il Tuo Pane che riempie il vuoto dentro dona nuova forza ci unisce tutti in Te, Gesù. Per amore Tu sei rimasto qui il Tuo abbraccio senza fine non ci lascia mai. Per amore Tu sei rimasto qui hai donato la Tua vita per amore Solo per amore, solo per amore Ecco il tuo vino che placa questa sete. Goccia d'infinito, sei vivo qui tra noi Gesù. Rit.



65. TU SEI DEGNO


Beato l’uomo che confida in te Signore,

che custodisce la tua legge nel suo cuore,

così ti seguirò, sulle tue vie camminerò.

Fammi conoscere la pace e la giustizia,

piega il mio cuore verso la tua volontà,

così ti ascolterò, la verità conoscerò.

Tu sei degno eterno Signore di ogni onore

Voglio innalzare un canto nuovo al tuo nome,

degno di lode mio Salvatore,

la tua parola ha trasformato il mio cuor.

Hai liberato la mia vita dalla morte

E le mie lacrime non sono più cadute.

Così ti servirò, nella tua casa io vivrò.

In te vivrò, ti adorerò Signore,

in te virò, in te vivrò,

ti adorerò Signore.

In te vivrò, ti adorerò Signore,

in te virò, in te vivrò,

ti adorerò per sempre.

Per sempre tu sei degno...



66. TU SEI LA PERLA PREZIOSA


Tu sei la perla preziosa

che alla mia vita da valore.

Per te lascio ogni cosa

e seguo te o mio Signore

Voglio seguirti Signore

perché hai sedotto il mio cuore.

Voglio obbedirti Maestro,

il tuo volere con gioia farò. (2v)

Tu sei il tesoro più grande,

la vera fonte dell’amore.

Per te vendo ogni bene

e ti proclamo o mio Signore.



67. TU SEI SANTO


Tu sei santo, Tu sei santo,

Tu sei santo o Signor, o Signor.

Tu sei santo, Tu sei santo,

Tu sei santo o Signor.

Davanti a Te io mi prostro,

Adonai Elohim, Adonai Elohim.

Nel tuo tempio dimorerò,

Adonai Elohim, Adonai Elohim.

Verso di Te il mio sguardo,

Adonai Elohim, Adonai Elohim.

La tua luce risplende in me,

Adonai Elohim, Adonai Elohim.

Mi glorio nel tuo Nome,

Adonai Elohim, Adonai Elohim.

Il mio cuor si rallegri in te,

Adonai Elohim, Adonai Elohim.



68. TU SEI SANTO TU SEI RE


Tu sei Santo Tu sei Re,

Tu sei Santo, tu sei Re

Tu sei Santo, tu sei Re. (2v)

Lo confesso con il cuor, lo professo a Te Signor,

quando canto lode a Te, sempre io ti cercherò,

Tu sei tutto ciò che ho, oggi io ritorno a Te.

Io mi getto in Te Signor,

stretto tra le braccia tue ,voglio vivere con Te

e ricevo il tuo perdono, la dolcezza del tuo amor

Tu non mi abbandoni mai, Gesù!



69. TUTTO È POSSIBILE


Questo è il luogo che Dio ha scelto per te,

questo è il tempo pensato per te

Quella che vedi è la strada che lui traccerà

E quello che senti l’Amore che mai finirà

E andremo e annunceremo che

in lui tutto è possibile

e andremo e annunceremo che

nulla ci può vincere,

perché abbiamo udito le sue parole,

perché abbiamo veduto vite cambiare,

perché abbiamo visto l’amore vincere,

sì abbiamo visto l’amore vincere.

Questo è il momento che Dio ha atteso per te,

questo è il sogno che ha fatto su te

Quella che vedi è la strada tracciata per te

Quello che senti, l’Amore che ti accompagnerà



70. VENGO AD ADORARTI

Luce del mondo che hai vinto la notte apri i miei occhi e vedrò. Ti adorerà questo cuore per sempre: Gesù speranza sei tu. Vengo ad adorarti, vengo per prostrarmi, vengo a te per dirti: sei il mio Re. Solo Tu sei santo, solo Tu sei grande, solo Tu sei degno di ogni onor. Eterno Re il creato ti esalta, gloria nell’alto dei ciel. Venuto umilmente su questa terra, povero sei per amor. E mai saprò quanto costò morire in croce per amor! (2v)



70b. SONO QUI A LODARTI

(Luce del mondo) Luce del mondo, nel buio del cuore Vieni ed illuminami Tu mia sola speranza di vita Resta per sempre con me Sono qui a lodarti, qui per adorarti Qui per dirti che Tu sei il mio Dio E solo Tu sei santo, sei meraviglioso Degno e glorioso sei per me Re della storia e Re nella gloria Sei sceso in terra fra noi Con umiltà il Tuo trono hai lasciato Per dimostrarci il Tuo amor Sono qui a lodarti, qui per adorarti Qui per dirti che Tu sei il mio Dio E solo Tu sei santo, sei meraviglioso Degno e glorioso sei per me Non so quanto è costato a Te

Morire in croce, lì per me (2v)



71. VERBUM PANIS

Prima del tempo

prima ancora che la terra cominciasse a vivere

il Verbo era presso Dio.

Venne nel mondo

e per non abbandonarci

in questo viaggio ci lasciò tutto se stesso come pane.

Verbum caro factum est

Verbum panis factum est. (2 v.)

Qui spezzi ancora il pane in mezzo a noi e chiunque mangerà non avrà più fame.

Qui vive la tua chiesa intorno a te

dove ognuno troverà la sua vera casa.

Verbum caro factum est, Verbum panis factum est. Verbum caro factum est, Verbum panis

Prima del tempo quando l'universo fu creato dall'oscurità

il Verbo era presso Dio.

Venne nel mondo nella sua misericordia Dio ha mandato il Figlio suo

tutto se stesso come pane.

Verbum caro factum est

Verbum panis factum est. (2 v.)

72. VIENI AL SIGNOR

Benedici il Signor, anima mia, Quanto è in me lo benedica. Non dimenticare i suoi benefici, Quanto è in me lo benedica. Egli perdona tutte le tue colpe, buono e pietoso è il Signore, lento all’ira, Vieni al Signor, ricevi il suo amor. (2v) Salva dalla fossa la tua vita e t’incorona di grazia. Come il cielo è alto sopra la terra, così è la sua misericordia. Ma la grazia del Signore dura in eterno per quelli che lo temono. Benedici il Signor, anima mia,



72. VOGLIO RESTAR CON TE

In ginocchio io ti adoro,

non nascondermi il tuo volto, Dio, ciò che sono è tuo.

Nelle tue mani è la mia vita,

Gesù santo io mi prostrerò alla tua Maestà.

Mio Dio ho gridato a te, sei venuto a salvarmi:

voglio restar con te!

Nelle tue mani è la mia vita,

Gesù santo io mi prostrerò alla tua Maestà.


Mio Dio ho gridato a te, sei venuto a salvarmi:

voglio restar con te!


Nella mia vita ti esalterò, nel mondo ti esalterò, con amore ti esalterò!


74. AVE MARIA

Ave Maria, Ave AveMaria, Ave

Donna dell’attesa e madre di speranza

Ora pro nobis

Donna del sorriso e madre del silenzio

Ora pro nobis

Donna di frontiera e madre dell’ardore

Ora pro nobis

Donna del riposo e madre del sentiero

Ora pro nobis

Donna del deserto e madre del respiro

Ora pro nobis

Donna della sera e madre de ricordo

Ora pro nobis

Donna del presente e madre del ritorno

Ora pro nobis

Donna della terra e madre dell’amore

Ora pro nobis


75. AVE MARIA (Coro Frascati)

Ave, sposa dello Spirito Ave, tempio vivo del Signor,

Come rugiada feconda l’amor

È entrato in te, e ti ha reso madre

Ave Maria, ave,

vergine, e sposa di Dio, Madre dell’umanità,

insegnaci ad amare Gesù, come l’hai amato tu.

Serva di Dio, ti sei fatta per amor, Tu, unita a Lui, in silenzio ed umiltà, Sotto la croce ci doni Gesù

Da allora tu, tu sei nostra Madre.



76. BENEDETTO SIGNORE

Cerco solo te mio Signore

perché la tua via conduce alla vita,

si rallegra l’anima mia solo in te, solo in te. (x2)

Benedetto Signore, benedetto il tuo nome,

come un tenero padre sei verso di me, mio Signore.

Benedetto Signore, benedetto il tuo nome,

dalle tue mani questa mia vita riceve salvezza e amor.

Cerco solo Te mio Signor

perché la tua grazia rimane in eterno,

si rallegra l’anima mia solo in te, solo in te.

Cerco solo te mio Signore perché mi coroni di misericordia,

si rallegra l’anima mia solo in te, solo in te.

77. BENEDIZIONE A FRATE LEONE

Benedicat tibi Dominus et custodiat te;

ostendat faciem suam tibi et misereatur tui.

Convertat vultum suum ad te et det tibi pacem.

Dominus benedicat frater Leo te.

Benedicat, benedicat

Benedicat tibi Dominus et custodiat te. (x2)

Benedicat, benedicat,

Tibi Dominus, tibi Dominus

Benedicat tibi Dominus …



78. CANTIAMO INSIEME AL SIGNOR

Ti esalterò per sempre, Signore, perché mi hai liberato,

a te ho gridato e mi hai guarito, mi hai dato la vita Signore.

Cantate inni al Signore, rendete grazie a Lui,

perché la sua collera dura un istante, per sempre la sua bontà.

Cantiamo insieme al Signor “lode a te”, gridiamo forte a Lui “santo tu sei”.

Cantiamo insieme al Signor “lode a te”, gridiamo forte a Lui “santo tu sei”.

Lode e gloria a Dio, lode e gloria a lui, Lode e gloria a Dio, lode e gloria a lui.


Signore vieni in mio aiuto, ascolta la mia preghiera,

la sera sopraggiunge il pianto ma ecco al mattino la gioia.

Tu hai cambiato il mio lamento in gioia ed esultanza

perché io possa cantare , Signore, per sempre la tua bontà.


79. CANTO LA GIOIA

Canto la gioia, canto l’Amore, canto al Signore .

Canto la gioia, canto l’Amore, canto la vita che c’è in me !

La mia anima canta al Signore, grandi cose ha compiuto per me; e in eterno diranno beata

questa umile ancella di Dio.

Il Signore ha spiegato su di noi la potenza e la sua maestà,

ha disperso i pensieri ignobili di chi crede solo in sé.

Egli ha fatto cadere i potenti mentre i poveri li ha fatti re.

gli affamati ha colmato di beni mentre ai ricchi nulla donò.

Ha prestato aiuto al suo popolo. alle genti che ha scelto per sé; come aveva promesso agli uomini che han creduto alla sua fedeltà



80. CENTO PER UNO


C'è un segreto che vive come un seme dentro noi, seme che gettò dal suo grande cuore, Dio amore. Ogni uomo è campo di una terra fertile,

ogni seme che cade porta frutto e cresce bello e brutto.

Chi si è perduto sarà preso sulle spalle sue, lo porterà nella sua vigna al lavoro

e saranno cieli e terra nuovi.

Quello che gli uomini hanno scartato Dio ne fa una città dove né morte né pianto si udranno

e sulle piazze un nuovo sole brillerà.

Beati voi, voi che vedete, voi che sentite la Verità, nel vostro cuore un seme darà cento per uno.

Beati voi, a voi è dato questo mistero d'eternità, fino ai confini del mondo andremo

in cento per uno.

Sarò con voi, e saremo uno.

C'è un segreto che è nascosto nel visibile, come un uomo che chiama

al suo banchetto di nozze.

Tutti sono là invitati dall'eternità,

il dono di sé è l'abito nuziale, solo l'amore vale.

Chi sarà saggio saprà che lo sposo tarderà, lo aspetterà con la sua lampada accesa

e le porte si apriranno sempre.

Quanti talenti che poi l'egoismo inghiottirà: li perderà.

Mentre chi li ha condivisi

li moltiplicherà donando. Festa ci sarà.


81. ECCO IL NOSTRO SÌ

Fra tutte le donne scelta in Nazareth, sul tuo volto risplende

il coraggio di quando hai detto “Sì”. Insegna a questo cuore l’umiltà,

il silenzio d’amore,

la Speranza nel figlio tuo Gesù.

Ecco il nostro Sì, nuova luce che rischiara il giorno, è bellissimo regalare al mondo la Speranza.

Ecco il nostro Sì, camminiamo insieme a Te Maria, Madre di Gesù, madre dell’umanità.

Nella tua casa il Verbo si rivelò nel segreto del cuore

il respiro del figlio Emmanuel. Insegna a queste mani la fedeltà, a costruire la pace,

una casa comune insieme a Te.



82. LA MIA ANIMA CANTA

La mia anima canta La grandezza del Signore Il mio spirito esulta nel Dio mio Salvatore. Nella mia povertà L’infinito mi ha guardata In eterno ogni creatura Mi chiamerà beata. La mia gioia è nel Signore Che ha compiuto grandi cose in me La mia lode al Dio fedele Che ha soccorso il suo popolo E non ha dimenticato Le sue promesse d’amore. Ha disperso i superbi Nei pensieri inconfessabili Ha deposto i potenti Ha risollevato gli umili Ha saziato gli affamati E ha aperto ai ricchi le mani.

83. LAUDATO SII MIO DOLCISSIMO SIGNORE

Laudato sii mio dolcissimo Signore,

con tutte quante le tue splendide creature

specialmente frate sole, che fa giorno e illumina, bello e grande come Te.

Laudato sii mio dolcissimo Signore,

per la luna e per le stelle luminose e belle

per il vento e, l'aria, il cielo, per le nubi ed il sereno, Tu sostieni tutto il mondo e il mondo vive grazie a Te

Sii laudato mio Signore per la vita che mi dai per la gioia di trovarti tutti i giorni accanto a me.

Sii laudato mio Signore, canterò per sempre a Te,

Te che abiti da sempre e che respiri dentro me, che respiri dentro me.

Laudato sii mio dolcissimo Signore anche per l'umile preziosa e dolce acqua,

per il fuoco che riscalda, dona luce al nostro cuore nella notte scura. Laudato sii mio dolcissimo Signore,

per la nostra madre terra che ci nutre e a tutti dà, frutti e fiori, colorati dei colori della vita,

quella vita che da sempre, che da sempre esiste grazie a Te.

Laudato sii mio dolcissimo Signore,

per quelli che perdonano per il tuo amore

e hanno pace ed in silenzio, sanno anche morire dentro, sempre lì vicino a Te.



84. LODATE IL SIGNORE


Lodate il Signore dei cieli, lodate angeli suoi, lodate voi tutte sue schiere la sua maestà. Lodate da tutta la terra, lodate popoli suoi, lodate giovani e vecchi la sua bontà. Cantate al Signore un cantico nuovo, sia onore al Re, sia gloria a Dio che siede sul trono. Risuoni la lode, la benedizione al Signor che era e che è, che sempre sarà, alleluia, alleluia. Gioiscano nel Creatore, esultino i figli di Sion, danzino, facciano festa al loro Dio. Lodino il nome del Padre, con timpani inneggino a Lui, cieli e terra si prostrino al Re dei re.



85. MADRE DELLA SPERANZA

Madre della speranza

veglia sul nostro cammino,

guida i nostri passi verso il Figlio tuo, Maria! Regina della pace,

proteggi il nostro mondo;

prega per questa umanità, Maria, Madre della speranza,

Madre della speranza!

Docile serva del Padre (Maria)

piena di Spirito Santo (Maria) umile Vergine madre del Figlio di Dio!

Tu sei la Piena di Grazia (tutta bella sei),

scelta fra tutte le donne, (non c’è ombra in te)

Madre di Misericordia, Porta del Cielo.

Noi che crediamo alla vita, (Maria) noi che crediamo all’amore (Maria)

sotto il tuo sguardo mettiamo il nostro domani. Quando la strada è più dura, (ricorriamo a te) quando più buia è la notte, (veglia su di noi) Stella del giorno, risplendi sul nostro sentiero!


86. QUALE GIOIA E’ STAR CON TE


Ogni volta che ti cerco Ogni volta che ti invoco, Sempre mi accogli Signor.

Grandi la sono i tuoi prodigi tu sei buono verso tutti, Santo tu regni tra noi.

Quale gioia è star con te Gesù, vivo e vicino, Bello è dar lode a te, tu sei il Signor.

Quale dono è aver creduto in te Che non mi abbandoni,

io per sempre abiterò la tua casa, mio Re.

Hai guarito il mio dolore, hai cambiato questo cuore, oggi rinasco, Signor.

Grandi sono i tuoi prodigi, tu sei buono verso tutti, Santo tu regni tra noi. Rit.

Hai salvato la mia vita, hai aperto la mia bocca, canto per te, mio Signor. Grandi sono i tuoi prodigi, tu sei buono verso tutti, santo tu regni tra noi. Rit.



87. RENDO GRAZIE A TE SIGNOR

Rendo grazie a te Signor,

Mia roccia e mia fortezza sei, Ascolti il grido della mia preghiera. Rendo grazie al tuo nome,

Per il tuo amore e la tua fedeltà Signor Per sempre canterò lode a te.

Lode a te, lode a te

Eleviamo il nostro canto per esaltare te, Noi diamo lode a te, lode a te,

Innalziam le nostre mani

Proclamandoti Signore Re dei re.

Rendo grazie a te Signor, Mio liberatore sei,

Tu mi rialzi e mi ridai la vita. Rendo grazie al tuo nome,

Per la tua grazia e la tua santità Signor Per sempre canterò lode a te.

Rendo grazie a te Signor, Scudo e baluardo sei,

Sempre mi proteggi dal nemico. Rendo grazie al tuo nome,

Per la forza e la tua maestà signor Per sempre canterò lode a te.

Noi diamo lode a te, (lode a te) lode a te (lode a te)

Innalziam le nostre mani

Proclamandoti Signore re dei re. Sei Re dei re



88. VI AMO COSÌ

C’è una novità nella nostra storia Dio che si fa uomo

e porta il cielo sulla terra con la nostra vita si rivela

nello Spirito che soffia Verità.

C’è una novità: che la morte è vinta e la gioia in cuore a

tutto il mondo poi racconta, annunciando ancora la Parola

che ci aiuta a ritornare insieme qui:

“Vi amo così e vi amerò

come vi ho amati, con voi resterò e via da qui ognuno sarà

il testimone della Carità,

il testimone di Me, Verità.”

C’è una novità: Cristo è la speranza,

che da noi dilaga, fino ai confini della terra figli della Chiesa, madre e amica

che rivela la promessa ancora qui: rit

Senti nel vento il grido del mondo che si alza e arriva qui, fino a noi! Chiede da sempre, lo sai, d’esserci..



89. AL POSTO TUO Fra Marco Giammatteo


Non ho scordato quei momenti di un tempo mai passato, la nostalgia dei miei ricordi mi porta verso te,

da quando m’hai guardato.

la vanità di questo mondo ha chiuso i miei occhi, e non ho visto più l’amore tra i passi della vita, ma non mi hai abbandonato.

ma c’è una luce che illumina la strada la sento dentro me

Rit. Saremo come il sole illuminati dall’amore cammineremo insieme verso il

posto preparato per stare con te

Saremo come il sole infiammerai il nostro cuore noi liberi dal pianto, non ci sarà lamento

quando saremo lì con te a Gerusalemme

Beati voi, hai detto, quando v’insulteranno

Beati i puri che vedranno, dei poveri è il mio regno, ed io ti sto ascoltando.

Nella dimora di tuo Padre ci hai preparato un posto, sei tu la via che ci conduce a questa verità,

tu sei la nostra vita.

Resta con noi Signore si fa sera, fa che crediamo in te

Rit.

il tuo destino è ritornare al posto tuo ti ha riscattato con il prezzo del suo sangue e “come luce tra le genti” è il posto tuo perché tu illumini la vita ai tuoi fratelli

ritornerà per metterti al posto tuo

che è quello della vita eterna insieme agli altri saremo tanti quanti le stelle alza gli occhi, dimmi… riesci a contarle?

Rit.



90. ANNUNCEREMO CHE TU


Annunceremo che Tu sei verità,

lo grideremo dai tetti della nostra città, senza paura anche tu lo puoi cantare.

E non temere, dai, che non ci vuole poi tanto, quello che non si sa non resterà nascosto. Se ti parlo nel buio, lo dirai nella luce,

ogni giorno è il momento di credere in me.

Con il coraggio tu porterai la parola che salva, anche se ci sarà chi non vuole accogliere il dono, tu non devi fermarti, ma continua a lottare, il mio Spirito sempre ti accompagnerà.

Non ti abbandono mai, io sono il Dio fedele, conosco il cuore tuo,

ogni tuo pensiero mi è noto,

la tua vita è preziosa, vale più di ogni cosa, è il segno più grande del mio amore per te.


91. DANZA LA VITA


Canta con la voce e con il cuore, con la bocca e con la vita,

canta senza stonature, la verità… del cuore.

Canta come cantano i viandanti: non solo per riempire il tempo, ma per sostenere lo sforzo.

Canta e cammina. Canta e cammina.

Se poi, credi non possa bastare, segui il tempo, stai pronto e…

Danza la vita, al ritmo dello spirito oh Danza, danza al ritmo che c'è in te. (2v)

Cammina sulle orme del Signore non solo con i piedi ma

usa soprattutto il cuore. Ama… chi è con te.

Cammina con lo zaino sulle spalle: la fatica aiuta a crescere

nella condivisione.

Canta e cammina. Canta e cammina.

Canta senza smarrirti senza indietreggiare senza fermarti…

canta e cammina



92. E LA STRADA SI APRE

Raggio che buca le nubi ed è già cielo aperto, acqua che scende decisa scavando da sé

l’argine per la vita, traiettoria di un volo che sull’orizzonte di sera,

tutto di questa natura ha una strada per sé.

Attimo che segue attimo, un salto nel tempo passi di un mondo che tende oramai all’unità

che non è più domani, usiamo allora queste mani, scaviamo a fondo nell’amore

solo scegliendo l’amore il mondo vedrà….

Che la strada si apre, passo dopo passo, ora su questa strada noi.

E si spalanca un cielo, un mondo che Rinasce: si può vivere per l’unità.

Nave che segue una rotta in mezzo alle onde uomo che s’apre la strada in una giungla d’idee seguendo sempre il sole quando si sente assetato deve raggiungere l’acqua,

sabbia che nella risacca ritorna al mare. Usiamo allora queste mani,

scaviamo a fondo nell’amore

solo scegliendo l’amore il mondo vedrà….



93. E SE NON FOSSE UN SOGNO


E se non fosse un sogno se tutto fosse vero

se fosse il vero amore che il mondo fa girar E se non fosse_un sogno

se tutto fosse vero

potresti far qualcosa per rinnovar con noi l'intera umanità

Se coraggio avrai alto volerai

verso un orizzonte che non è un' utopia e quel mondo in cui non speravi più Lo vedremo insieme io e te

Se coraggio avrai, seme ti farai

che caduto in terra marcisce in umiltà. Piccolo così sembra nulla,

ma un grandioso albero sarà.

Se coraggio avrai, certo crederai che la vera vita dalla morte nascerà.

La fragilità forza diverrà quando le sue orme seguirai.


94. IO CREDO NEL NOI

Un altro giorno nell'inquietudine

In questa stanza la mia vita sembra inutile Dubbi e paure fanno pugni con la volontà Respiro a fondo e la luce cerco dentro me

Esco, vado fuori E guardo più in

Oltre mio piccolo mondo E le mie fragilità

Apro il mio cuore

E scopro che se io penso al bene degli altri L'ho in medio di me

Oh, oh, oh, oh, oh

Non sono un supereroe Oh, oh, oh, oh, oh

Io credo nel noi Oh, oh, oh, oh, oh Se io ci sono per te E tu per me

Possiamo vincere

Un solo passo

E cambia la realtà

Il mio problema si trasforma in opportunità Tendo la mano

verso a chi cammina accanto a me

Mi sento viva e la paura non mi ferma più

Esco, vado fuori E guardo più in

E non lo sguardo una storia Mie fragilità

Sorrido ancora In faccia il mio sì

Senza voltare indietro Io riparto da qui

Oh, oh, oh, oh, oh

Non sono un supereroe Oh, oh, oh, oh, oh

Io credo nel noi Oh, oh, oh, oh, oh Se io ci sono per te E tu per me

Possiamo vincere



95. LUCE

C’è il segreto della libertà quella vera batte dentro di te

È come risvegliarsi un mattino con il sole dopo un lungo inverno

Nel soffrire, mio Signore, ho incontrato te Dio Amore

Nel perdononel gioire ho capito che… sei luce per me

Signore sono qui per dirti ancora si: Luce! Fammi scoppiare di gioia di vivere: Luce!

Fammi strumento per portare attorno a me: Luce!

E chi è vicino a me sappia che tutto in te è Luce !

Voglio ringraziarti Signore per la vita che mi hai ridonato.

So che sei nell’amore degli amici che ora ho incontrato.

E con le lacrime agli occhi e le mie mani alzate verso te Gesù.

Con la speranza nel cuore

e la tua luce in me paura non ho più! LUCE PER ME!!

96. MI PENSIAMENTO ERES TU

Mi pensamiento eres tú, Señor. Mi pensamiento eres tú, Señor. Mi pensamiento eres tú, Señor. Mi pensamiento eres tú. (2v)

Porque tú me has dado la vida, porque tú me has dado el exisitir, porque tú me has dado cariño, me has dado amor. (2v)

Mi allegría eres tú, Señor....

Mi fortaleza eres tú, Señor…



97.RALLEGRIAMOCI


Rallegriamoci,

non c’è spazio alla tristezza in questo giorno, rallegriamoci,

è la vita che distrugge ogni paura. Rallegriamoci,

che si compie in questo giorno la pro- messa,

rallegriamoci, ogni uomo lo vedrà: la salvezza di Dio

Gloria a Te Emmanuele, Gloria a Te Figlio di Dio. Gloria a Te Cristo Signore che nasci per noi e torna

la gioia (2 volte)

Rallegriamoci,

Egli viene a liberarci da ogni male.

Rallegriamoci,è

il momento di gustare il sui perdono, rallegriamoci,

con coraggio riceviamo la sua vita, rallegriamoci,

perché è giunta in mezzo a noi la presenza di Dio.

Rallegriamoci,

tutti i popoli del mondo lo vedranno rallegriamoci,

nel Signore è la nostra dignità.

Rallegriamoci

nella luce del suo regno in cui viviamo, Rallegriamoci,

siamo tempio vivo suo, siamo chiesa di Dio.



98.SCATENATE LA GIOIA


Uscite dalle case, voi che siete chiusi dentro; venite qui tra noi,

qualcosa sta accadendo;

qui non piove, qui c’è solo sole, fate in fretta, mancate solo voi.

Muovi i piedi tu,

tu che stai ascoltando,

e le mani tu, per tenere il tempo; segui il ritmo, di questa canzone, tutti pronti, possiamo dare il via...

Scatenate la gioia, oggi qui si fa festa,

dai, cantate con noi, qui la festa siamo noi.

Non si sente bene qui, qualcuno parla piano,

fatti trascinare tu, non puoi farne a meno; se non canti, togli il tuo colore,

all’arcobaleno, di questa canzone...

Siamo in tanti qui, a cantare forte,

che la gioia entra, basta aprir le porte; qui nell’aria, si sente un buon profumo, se ci stai, non manca più nessuno...



99.a SIGNORE PIETÀ

Signore, che sei venuto a perdonare, abbi pietà di noi, abbi pietà di noi. Signore pietà, Signore pietà. Cristo, che fai festa per chi ritorna a te, abbi pietà di noi, abbi pietà di noi. Cristo pietà, Cristo pietà. Signore, che perdoni molto a chi molto ama, abbi pietà di noi, abbi pietà di noi. Signore pietà, Signore pietà.

99.b SIGNORE CHE A PIETRO Signore, che a Pietro pentito hai offerto il Tuo perdono, abbi pietà di noi. Signore pietà! Signore pietà! (x2) Cristo, che al buon ladrone hai promesso il Paradiso, abbi pietà di noi. Cristo pietà! Cristo pietà! (x2) Signore, che accogli ogni uomo che si affida alla Tua misericordia, abbi pietà di noi. Signore pietà! Signore pietà! (x2) Signore pietà!


100.a GLORIA (Gen V)

Gloria, gloria a Dio! Gloria, gloria nell’alto dei cieli. Pace in terra agli uomini di buona volontà. Gloria! Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo, glorifichiamo te, ti rendiamo grazie per la tua immensa gloria. Signore Dio, gloria! Re del cielo, gloria! Dio Padre, Dio onnipotente, gloria! Signore, Figlio unigenito, Gesù Cristo, Signore, Agnello di Dio, Figlio del Padre. Tu che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi; tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica; tu che siedi alla destra del Padre, abbi pietà di noi. Perché tu solo il Santo, il Signore, tu solo l’Altissimo, Cristo Gesù con lo Spirito Santo nella gloria del Padre.

100.b GLORIA (Giombini — RnS) Gloria! Gloria! a Dio nell’alto dei cieli gloria e pace (e pace in terra) e pace in terra agli uomini di buona volontà. Noi ti lodiamo (Ti lodiamo) Ti benediciamo (Ti benediciamo) Ti adoriamo (Ti adoriamo) Ti glorifichiamo (Ti glorifichiamo) Ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa. Signore, Figlio unigenito, Gesù Cristo. Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu che togli i peccati, i peccati del mondo abbi pietà di noi, abbi pietà di noi. Tu che togli i peccati, i peccati del mondo accogli, accogli la nostra supplica. Tu che siedi alla destra, alla destra del Padre abbi pietà di noi, abbi pietà di noi. Perché Tu solo il Santo (Perché Tu solo il Santo) Tu solo il Signore (Tu solo il Signore) Tu solo l’Altissimo (Tu solo l’Altissimo) Gesù Cristo (Gesù Cristo). Con lo Spirito Santo nella gloria di Dio Padre. Amen (2 volte)

100.c GLORIA (Buttazzo 1995) Gloria a Dio nell’alto dei cieli, pace in terra agli uomini. Gloria a Dio nell’alto dei cieli, pace in terra agli uomini. Ti lodiamo, ti benediciamo. Ti adoriamo, ti glorifichiamo. Ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa. Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre onnipotente. Gesù Cristo, Agnello di Dio, tu, figlio del Padre. Tu che togli i peccati del mondo la nostra supplica ascolta, Signore. Tu che siedi alla destra del Padre, abbi pietà di noi. Tu solo il santo, tu solo il Signore, tu, l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo nella gloria del Padre.



101.a AGNELLO DI DIO (Buttazzo)

Agnello, agnello di Dio,

che togli i peccati del mondo,

abbi pietà di noi,

abbi pietà di noi. (2 Vol.)

Agnello, agnello di Dio, che togli i peccati

che togli i peccati del mondo,

dona a noi la pace, dona a noi la pace.


101.b AGNELLO DI DIO (Frisina)

Agnello di Dio,

tu che togli i peccati del mondo, miserere nobis. Miserere nobis.

Agnello di Dio,

tu che togli i peccati del mondo, miserere nobis. Miserere nobis.

Agnello di Dio,

tu che togli i peccati del mondo,

dona nobis pacem. Dona nobis pacem.


102.a SANTO È IL SIGNORE (Marcia)

Santo è il Signore Dio dell’universo.

I cieli e la terra sono pieni della tua gloria.

Osanna nell’alto dei cieli

E benedetto colui che viene nel nome del Signore osanna nell’alto dei cieli.

È santo, Santo, Santo il Signore della vita. È Santo, Santo, Santo il Signore della storia, nei cieli e sulla terra

risplende la sua gloria. Osanna, osanna, osanna nel cielo sconfinato Osanna, osanna, osanna, nel canto del creato

E sia benedetto colui

che viene in nome di Dio (x3)


Santo, Santo, Santo, il Signore Dio

dell’universo.

I cieli, la terra sono pieni della tua gloria.

Osanna, osanna nell’alto dei cieli. Osanna, osanna nell’alto dei cieli, nel’alto dei cieli.

Benedetto colui che viene nel nome del Signore.



102.b SANTO (Corallo)


Santo, Santo, Santo, il Signore Dio

dell’universo.

I cieli, la terra sono pieni della tua gloria.

Osanna, osanna nell’alto dei cieli. Osanna, osanna nell’alto dei cieli, nel’alto dei cieli.

Benedetto colui che viene nel nome del Signore.

102.c SANTO (Gen Rosso)

Santo, santo, santo

il Signore Dio dell’universo. Santo, santo, i cieli e la terra sono pieni della tua gloria.

Osanna nell’alto dei cieli Osanna nell’alto dei cieli.

Benedetto colui che viene nel Nome del Signore.

Osanna nell’alto dei cieli Osanna nell’alto dei cieli.

Santo, santo, santo.

102.d SANTO (Emberti-Gialloreti)

Santo. Santo.

I cieli e la terra

sono pieni della tua gloria.

Osanna, osanna, osanna, osanna nelle altezze.

Benedetto colui che viene nel nome del Signore.

Osanna, osanna, osanna osanna nelle altezze.

Osanna, osanna, osanna, osanna nelle altezze.

Osanna, osanna, osanna, osanna, osanna,osanna, oh!



103. CANONI DI TAIZÉ 1. Il Signore è la mia forza, mio canto è il Signor, egli è stato il mio salvatore, in lui confido non ho timor, in lui confido, non ho timor 2. Questa notte non è più notte davanti a te: il buio come luce risplende 3. Di notte andremo di notte, ad incontrar la Fonte, solo la sete ci guida, solo la sete ci guida. 4. Confitemini Domino quoniam bonus confitemini Domino alleluia! 5. Ubi caritas et a mor, ubi caritas, Deus ibi est. 6. Magnificat, magnificat, magnificat anima mea Dominum. Magnificat, magnificat, magnificat anima mea. 7. Oh! oh! oh! Adoramus te Domine! 8. Laudate omnes gentes, laudate Dominum! Laudate omnes gentes, laudate Dominum! 9. Nada te turbe, nada te espante: quien a Dios tiene, nada le falta. Nada te turbe, nada te espante: solo Dios basta. 10. Jubilate Deo omnis terra. Servite Domino in laetitia. Alleluia, alleluia, in laetitia. Alleluia, alleluia, in laetitia. 11. Vieni Spirito creatore, Vieni, vieni. (x2) 12. Il Signore ti ristora, Dio non allontana. Il Signore viene ad incontrarti, viene ad incontrarti. 13. Tu sei sorgente viva, tu sei fuoco sei carità. Vieni Spirito Santo, vieni Spirito Santo. 14. El alma que anda en amor, ni cansa ni se cansa. (x2) 15. Dio è amore, osa amare senza timore, Dio è amore, non temere mai. 16. Dans nos obscurités, allume le feu qui ne s’éteint jamais, qui ne s’éteint jamais. (x2) 17. Jèsus le Christ, lumière intèrieure, ne lasse pas mes ténèbre me parler. Jèsus le Christ, lumière intèrieure, donne moi d’accueillir tonamour. 18. Cantarei ao Senhor,enquanto viver; louvarei o meu Deus enquanto existir. Nele encontro a minha alegria. Nele encontro a minha alegria. 19. Bless the Lord, my soul and bless God's holy name. Bless the Lord, my soul, who leads me into life 20. Wait for the Lord, whose day is near. Wait for the Lord, keep watch, take heart. 21. Misericordias Domini in aeternum cantabo. 22. Dona la pace, Signore, a chi confida in te Dona, dona la pace, Signore. Dona la pace. 23. Restate qui e vegliate con me, vegliate e pregate, vegliate e pregate. 24. Cantate Domino. Alleluia, alleluia! Jubilate Deo. 25. Bonum est confitere in Domio, bonum sperare in Domino. 26. O povertà, fonte di ricchezza! Gesù donaci un cuore povero!


27. Veni Sancte Spiritus,

Tui amoris ignem accende.

Veni Sancte Spiritus,

Veni Sancte Spiritus.


28. Benedite, opere tutte il Signore,

Lodatelo ed esaltatelo nei secoli.



104. RITORNELLI

Sol Si-7 Do4 Re7 Sol

1. Celebrerò le tue lodi Signore, nel tuo

Mi-7 La-7 Re7 Sol Si-7 Do4

tempio ti esalterò, io canterò a te che sei

Re7 Sol Mi-7 Re7 Sol la mia gioia, un canto nuovo innalzerò al suo santo nome!

Re- 7 Sib La- Fa

2. Come il cervo va all’acqua viva, io La-7 Sib Re- Sol- La-

cerco te ardentemente, io cerco te, mio Re-

Dio

Sol Re Do Sol

3. Grandi sono, grandi sono,

Si- Do Re

grandi sono le tue meraviglie. (2v)

Re Sol Re

4. Il Signore è mia luce e mia salvezza,

Sol La Sol La

di chi avrò timore?

Re Sol Re Sol La Sol La Re

Egli è difesa della mia vita, di chi avrò paura?

Re La Si- Fa#- Sol La Re

5. Miserere nostri Domine, miserere (2v)

Re Sol Re La Si- La4

6. Non c’è amore più grande di chi dà la vita La Sol La Re Sol Re La Si- per i suoi. Non c’è amore più grande io

La4 La Sol Re Fa#- Sol Re

do la mia vita per voi, per voi.

Re La Re Sol

7. O Signore, nostro Dio, quanto è grande

Re La Sol

il tuo nome sulla terra, sopra i cieli

La Fa#- Si- Mi- La Re

s’innalza, s’innalza la tua magnificenza


Do Sol La- Do

8. Tue so’ le laude, la gloria e l’onore

Fa Sol Do

et omne benedictione (2v)

9.

La Mi Fa#- Re

Ti seguirò, ti seguirò, o Signore,

La Mi Do# Fa#- Re La

e nella tua strada camminerò.

Ti seguirò nella via dell’amore e donerò al mondo la vita.

Ti seguirò nella via del dolore e la tua croce ci salverà.

Ti seguirò nella via della gioia e la tua luce ci guiderà.


105.IO VEDO IL RE


Io vedo il Re, il mio Signor

adorato sulla terra, innalzato su nel ciel.

lo vedo il Re, il mio Signor,

i miei occhi han visto il Re,

l’Agnello, il Salvator

che sempre regnerà. (x2)

La gloria di Dio riempie il tempio

e gli angeli, intorno a Lui, lo acclamano Re.

Con loro cantiamo: “Santo, Santo è il Signor,

Lui solo è il Re”. Rit.


106. ADORO TE (RNS)


Sei qui davanti a me, o mio Signore,

sei in questa brezza che ristora il cuore.

Roveto che mai si consumerà,

presenza che riempie l’anima.

Rit. Adoro Te, fonte della vita,

adoro Te, Trinità infinità.

I miei calzari leverò su questo santo suolo,

alla presenza tua mi prostrerò.

Sei qui davanti a me, o mio Signore,

nella tua grazia trovo la mia gioia.

Io lodo, ringrazio e prego perché

il mondo ritorni a vivere in Te. Rit.


107. DIO TI ADORERÒ


Dio ti adorerò, nel tuo tempio dimorerò,

le tue vie conoscerò,

la mia voce nella notte innalzerò.

Dio ti cercherò...

Dio ti invocherò...

Dio mi prostrerò...


108. ABBÀ PADRE (ASCOLTAMI)


Guardami Signor, leggi nel mio cuor.

Sono tuo figlio, ascoltami!

Rit. Abbà Padre, abbà Padre,

abbà, abbà, abbà. (x2)

Più solo non sarò, a Te mi appoggerò.

Sono tuo figlio, abbracciami! Rit.

Per ogni mio dolor, la pace invocherò.

Sono tuo figlio, guariscimi! Rit.

Grazie a Te Signor, per questo immenso amor.

Siamo tuoi figli, Alleluia! Rit.


109. AI PIEDI DI GESÙ


Signore sono qui ai tuoi piedi,

Signore voglio amare Te.

Signore sono qui ai tuoi piedi,

Signore voglio amare Te.

Rit. Accoglimi, perdonami,

la tua grazia invoco su di me.

Liberami, guariscimi

e in Te risorto per sempre io vivrò!

Signore sono qui ai tuoi piedi,

Signore chiedo forza a Te.

Signore sono qui ai tuoi piedi,

Signore chiedo forza a Te. Rit.

Signore sono qui ai tuoi piedi,

Signore dono il cuore a Te.

Signore sono qui ai tuoi piedi,

Signore dono il cuore a Te. Rit.


110. AL SIGNORE CANTERÒ


Rit. Al Signore canterò, loderò il suo nome,

sempre lo ringrazierò finché avrò vita.

Darà fiducia a chi è stato offeso,

speranza a chi non l’ha,

giustizia per il povero,

cibo a chi ha fame, libertà a tutti. Rit.

Darà la luce a chi non vede,

la forza a chi si sente solo;

Dio, amore e sicurezza,

con gioia aprirà a tutti la sua casa. Rit.

Darà respiro di vita a chi

ha il cuore spezzato dall’angoscia.

Dio regnerà per sempre

e noi canteremo il suo amore. Rit.


111. ALLA DOLCE PRESENZA TUA SIGNOR


Alla dolce presenza tua Signor

il nome tuo Santo adoriam.

Alla dolce presenza tua Signor

il nome tuo Santo adoriam,

il tuo nome Gesù, il nome che pari non ha,

il tuo nome Gesù, il nome che pari non ha.


112. COL TUO AMOR


Rit. Col tuo amor, col tuo poter

Gesù riempi la mia vita (x2)

Ed io ti adorerò con tutto il cuore,

ed io ti adorerò con tutta la mente,

ed io ti adorerò con tutte le forze,

Tu sei il mio Dio! Rit.

E cercherò il tuo volto con tutto il cuore,

e cercherò il tuo volto con tutta la mente,

e cercherò il tuo volto con tutte le forze,

Tu sei il mio Dio. Rit.


113. CREDO IN TE (M. FRISINA)


Credo in Te, Signore, credo nel tuo amore,

nella tua forza, che sostiene il mondo.

Credo nel tuo sorriso, che fa splendere il cielo

e nel tuo canto, che mi dà gioia.

Credo in Te, Signore, credo nella tua pace,

nella tua vita, che fa bella la terra.

Nella tua luce che rischiara la notte,

sicura guida nel mio cammino.

Credo in Te, Signore, credo che Tu mi ami,

che mi sostieni, che mi doni il perdono,

che Tu mi guidi per le strade del mondo,

che mi darai la tua vita.


114. DAVANTI AL CROCIFISSO (FR. F. CICORELLA)


Altissimo e glorioso Iddio

illumina, illumina il cuore mio.

Altissimo e glorioso Iddio

illumina, illumina le tenebre del cuore mio.

Dammi fede retta e speranza certa,

carità perfetta, umiltà profonda.

E dammi senno e conoscimento

che io possa sempre servire

il tuo santo comandamento.


115. DAVANTI AL RE


Davanti al Re ci inchiniamo insieme

per adorarlo con tutto il cuor.

Verso di lui eleviamo insieme

canti di gloria al nostro Re dei Re.


116.GESÙ T’ADORIAMO


Gesù t’adoriamo, ti proclamiam nostro Re!

Tu sei qui proprio in mezzo a noi,

con lodi noi t’esaltiam!

Di lodi un trono ti prepariam,

di lodi un trono ti prepariam.

Di lodi un trono ti prepariam

e Tu siedi Signore sei il Re! (x2)

E Tu siedi Signore sei il Re,

e Tu siedi Signore sei il Re!


117. GRANDE È IL SIGNORE


Grande e degno di ogni lode è il Signore.

La città del nostro Dio è un luogo Santo.

La gioia sulla terra.

Grande è il Signore in cui abbiamo la vittoria,

perché ci salva dal nemico,

prostriamoci a Lui.

Signore noi esaltiamo il tuo nom,

vogliamo ringraziarti

pei prodigi che tu hai fatto,

abbiam fiducia solo nel tuo amor

poiché Tu solo sei l’Iddio

eterno in cielo e sulla terra.


118. LA FORZA DEL TUO AMORE (RNS)


Rit. O Signore, guariscimi

con la forza del tuo amore,

il mio cuore io offro a Te,

risanalo e rivivrò. (x2)

Mio Signore io credo in Te, stendi la tua mano,

i miei occhi riaprirai e il tuo volto io vedrò.

Ai tuoi piedi ripongo, o Dio, tutta la mia vita,

oggi voglio rinascere dalla fonte del tuo amore. Rit.

Mio Signore io spero in Te, volgi a me il tuo sguardo,

nella luce del volto tuo io per sempre splenderò.

Solo se io camminerò nella tua Parola,

niente mai più mi colpirà, al riparo tuo vivrò. Rit.


119. MIO RIFUGIO SEI TU


Mio rifugio sei Tu,

in Te io trovo riparo;

soltanto a Te, Signore Gesù,

la mia vita donerò. (x2)

Rit. Nella tua casa io vivrò per sempre

e all’ombra delle ali tue al sicuro sarò.

Mio rifugio sei Tu

soltanto a Te mi affiderò.


120. NOI VEGLIEREMO


Rit. Nella notte o Dio noi veglieremo

con le lampade vestiti a festa,

presto arriverai e sarà giorno.

Rallegratevi in attesa del Signore,

improvvisa giungerà la sua voce.

Quando Lui verrà sarete pronti

e vi chiamerà amici per sempre. Rit.

Raccogliete per il giorno della vita

dove tutto sarà giovane in eterno.

Quando Lui verrà sarete pronti

e vi chiamerà amici per sempre. Rit.


121. O DIO, TU SEI IL MIO DIO


Rit. O Dio, Tu sei il mio Dio,

ti cerco dall’aurora,

di Te ha sete l’anima mia,

a Te anela la mia carne.

Ti cerco come terra arida,

anelo a Te come a una fonte,

così nel tempio t’ho cercato

per contemplare la tua gloria.

Le labbra mie daranno lode a Te

per la tua grazia infinita.

Così benedirò il tuo nome,

a Te alzerò le mie mani.

Nel mio giaciglio ti ricordo,

ripenso a Te nelle mie veglie;

per Te esulterò di gioia

all’ombra delle tue ali.


122. PACE È IN TE SIGNORE


Pace è in Te, Signor, pace è in Te, Signor.

Il mio riposo è in Te, gloria a Te Signor.

Rit. Custodiscimi o Dio,

non privarmi del tuo amor.

Mia potente salvezza,

nessun mal temerò.

Luce è in Te, Signor, luce è in Te, Signor.

Il mio riposo è in Te, gloria a Te Signor. Rit.

Gioia è in Te, Signor, gioia è in Te, Signor.

Il mio riposo è in Te, gloria a Te Signor. Rit.


123. RENDETE GRAZIE


Rendete grazie a colui che è Santo,

rendete grazie a Dio per suo figlio Gesù! (x2)

E possa il debole dir son forte

e possa il povero dir son ricco

per quel che ha fatto il Signore per me. (x2)


124. RESTA CON NOI SIGNORE


Rit. Resta con noi, Signore, perché si fa sera.

Resta con noi, Signore, resta con noi

perché il giorno declina, resta con noi.

Resta con noi, Signore,

quando le tenebre scendono intorno a noi,

quando il dolore sembra oscurare

il cielo sopra di noi. Rit.

Resta con noi, Signore,

quando il dubbio stringe il cuore,

quando si perde il nostro sguardo

nel buio intorno a noi. Rit.


125. RICEVERÒ IL TUO AMORE


Nella santità del tuo amore,

nella santità del tuo splendore,

io mi prostrerò alla tua presenza

e riceverò il tuo amore.


126. ROCCIA DI FEDELTÀ (RNS)


Hai ascoltato, o Dio, il grido di chi soffre e spera,

fonte di ogni bene, hai liberato il cuore.

Tu l’acqua viva sei quando il deserto è intorno a noi,

sempre noi loderemo il tuo nome.

Rit. Grande sei Tu, Signor, roccia di fedeltà,

Tu sei con noi, non ci abbandoni mai.

All’ombra del tuo amor su questa terra camminiam

forti con Te, verso l’eternità, roccia di fedeltà.

Hai riscattato, o Dio, la vita di chi in Te confida,

difesa da ogni male, Tu sciogli le catene.

Nella tempesta sei la mano che ci salverà,

sempre noi loderemo il tuo nome.


127. SEI IL MIO RIFUGIO


Sei il mio rifugio, la mia salvezza.

Tu mi proteggerai dal male,

mi circonderai d’amor e il mio cuore libererai.

Non ho timore, io confido in Te.



128. SII ESALTATO SIGNORE


Sii esaltato, Signore,

nell’alto dei ciel, lode a Te, Signor!

Sii esaltato, per sempre

innalzato il tuo Santo nom.

Tu sei Signor, per sempre regnerai.

La terra e il ciel gioiscano nel tuo nome.

Sii esaltato, Signore, Tu sei nostro Re!


129. TI AMO SIGNOR


Ti amo Signor, a Te elevo la voce

per adorarti con tutta l’anima mia.

Gioisci mio Re, si rallegri il mio cuor,

dolce Signor e divin Redentor.


130. TU SEI RE


Rit. Tu sei Re, Tu sei Re, sei Re Gesù. (x2)

Noi eleviamo i nostri cuori,

noi eleviam le nostre mani,

rivolti verso il tuo trono

lodando Te. (x2) Rit.

131. VOGLIO STARE ACCANTO A TE


Voglio stare qui accanto a Te,

per adorare la tua presenza.

Io non posso vivere senza Te,

voglio stare accanto a Te.

Voglio stare qui accanto a Te,

abitare la tua casa,

nel tuo luogo santo dimorar

per restare accanto a Te.

Rit. Accanto a Te Signore voglio dimorare,

gioire alla tua mensa,

respirando la tua gloria.

Del tuo amore io voglio vivere Signor,

voglio star con Te, voglio star con Te Gesù.

Voglio stare qui accanto a Te

per entrare alla tua presenza.

Io non posso vivere senza Te

voglio stare accanto a Te.

Mio Signor, Tu sei la mia forza,

la gioia del mio canto, la fortezza del mio cuor.

Voglio stare qui accanto a Te,

per adorare la tua presenza.

Nel tuo luogo santo dimorar

voglio star con Te, voglio star con Te Gesù. (x3)


132. AMMONIZIONE XXVII


Rit. Benediciamo il Signore,

Iddio vivo e vero,

rendiamo a Lui gloria e onore,

lode ed ogni bene per sempre.

Dove c’è amore e sapienza,

non c’è timore e ignoranza;

dov’è umiltà e pazienza,

non c’è ira né turbamento;

dov’è povertà con letizia,

non c’è cupidigia e avarizia. Rit.

Dov’è quiete e silenzio,

non c’è distrazione del mondo;

dove il Signore è custode,

non c’è più il nemico ad entrare;

dov’è discrezione e perdono,

non c’è sovrappiù e durezza. Rit.


133. AUDITE SORELLE (FR. G. DI FATTA)


Vivete in obbedienza ogni vostro giorno,

ogn’ora dimorate nella verità.

Rit. Audite, sorelle, vocate dal Signor

che insieme dimorate in letizia;

laudate, servite, l’Altissimo Signor,

sia “chiara” vostra vita nel silenzio.

Nel chiedere il cibo alle case altrui,

abbiate discrezione, dame del gran Re. Rit.

La vita esteriore non curate ormai,

lo Spirito di Dio vale molto più. Rit.

Sorella infermitate, quando arriverà,

vi prego l’accogliete in fraternità. Rit.

Stanchezza non ci sia nella carità,

la Vergine Maria grandi vi farà. Rit.


134. BENEDIZIONE DI SANTA CHIARA


Rit. Vi benedico nella vita mia,

vi benedico dopo questa vita mia,

e come posso e più di quanto posso

con ogni benedizione vi benedirò.

Io Chiara, serva di Cristo,

sorella e madre vostra,

io pianticella del padre Francesco, per voi

prego il Signore e la sua santissima Madre

di benedirvi e colmarvi di ogni virtù. Rit.

Come il Padre celeste vi benedirà in cielo

e nella terra i suoi figli che ama di più.

Siate amanti di Dio e delle anime vostre,

sempre sollecite a fare quel che Dio vorrà. Rit.


135. CANTICO DELLE CREATURE (M. FRISINA)


Altissimo Onnipotente bon Signore

tue so’ le laude, la gloria et omne benedictione.

A Te solo Altissimo se confanno

et nullo homo è digno Te mentovare.

Laudato si’ mi’ Signore

con tutte le tue creature

e spetialmente messer lo frate sole,

lo qual’è iorno e allumini per lui,

et ellu è bello cum gran splendore,

de Te Altissimo ha significazione.

Laudato si’ mi’ Signore

per sora luna e per le stelle,

per frate vento per aere et omne tempo

con cui Tu dai a noi sustentamento.

Per sora acqua, umile et casta,

per frate foco robustoso et iocundo.

Laudato si’ mi’ Signore

per sora nostra madre terra

la quale ci sostenta e ci governa,

ci dona frutti e fiori ed erba;

per chi perdona per lo tuo amore,

per chi sostiene infermità, tribolazione.

Laudato si’ mi’ Signore

per sora morte corporale,

da cui null’omo vivente può scampare.

Ma guai a chi troverà nelli peccati!

Beati quelli che troverà

nelle santissime tue voluntate.

Laudate et benedite

et rengratiate il mio Signore,

servite a Lui cum grande umilitate.

Laudate il mio Signore.

136. CANTICO DELLE CREATURE (MANCINONI)


Laudato sii, Signore,

per frate sole, sora luna,

frate vento, il cielo e le stelle,

per sora acqua, frate focu.

Rit. Laudato sii, Signore

per la terra e le tue creature. (x2)

Laudato sii, Signore,

quello che porta la tua pace

e saprà perdonare

per il tuo amore saprà amare. Rit.

Laudato sii, Signore,

per sora morte corporale,

dalla quale homo vivente

non potrà mai scampare. Rit.

Laudate e benedite,

ringraziate e servite,

il Signore con umiltà

ringraziate e servite. Rit.


137. LAUDATO SII


Rit. Laudato sii o mi’ Signore,

laudato sii, o mi’ Signore,

laudato sii, o mi’ Signore,

laudato sii, o mi’ Signore.

E per tutte le tue creature

per il sole e per la luna

per le stelle e per il vento

e per l’acqua e per il fuoco. Rit.

Per sorella madre terra

ci alimenta e ci sostiene

per i frutti, i fiori e l’erba

per i monti e per il mare. Rit.

Perché il senso della vita

è cantare e lodarti

e perché la nostra vita

sia sempre una canzone. Rit.

E per quelli che ora piangono,

e per quelli che ora soffrono

e per quelli che ora nascono,

e per quelli che ora muoiono. Rit.


138. IL CANTO DELLA CREAZIONE


Rit. Laudato sii Signore mio,

laudato sii Signore mio,

laudato sii Signore mio,

laudato sii Signore mio.

Per il sole di ogni giorno

che riscalda e dona vita,

egli illumina il cammino

di chi cerca Te Signore.

Per la luna e per le stelle,

io le sento mie sorelle,

le hai formate su nel cielo

e le doni a chi è nel buio. Rit.

Per la nostra madre terra

che ci dona fiori ed erba,

su di lei noi fatichiamo

per il pane di ogni giorno.

Per chi soffre con coraggio

e perdona nel tuo amore,

Tu gli dai la pace tua

alla sera della vita. Rit.

Per la morte che è di tutti,

io la sento ogni istante,

ma se vivo nel tuo amore

dona un senso alla mia vita.

Per l’amore che è nel mondo

tra una donna e l’uomo suo,

per la vita dei bambini

che il mio mondo fanno nuovo. Rit.

Io ti canto, mio Signore,

e con me la creazione

ti ringrazia umilmente

perché Tu sei il Signore. Rit.

139. PICCOLO TESTAMENTO


Rit. Sempre si amino come io li ho amati,

sempre osservino Madonna Povertà!

Sempre si amino come io li amo;

fedeli e sudditi alla santa Chiesa!

Scrivi il modo in cui

benedico tutti i miei frati

che sono e che saranno,

fino alla fine del mondo. Rit.

E per la mia debolezza

e il soffrire della mia malattia,

poiché io non posso parlare

brevemente ve lo dirò. Rit.

Questa è la mia volontà,

mia intenzione per i frati del mondo,

osservare in mia memoria

le parole del mio testamento. Rit.

140. TU SEI SANTO


Rit. Tu sei Santo, Signore Dio,

fai cose grandi, meravigliose.

Tu sei il bene, il sommo bene,

tu sei il Signore onnipotente.

Tu sei forte, Tu sei grande,

Tu sei l’Altissimo onnipotente.

Tu sei presente, sei per sempre Dio

presente sei. Rit.

Tu sei trino e solo Dio,

Tu sei il Re del cielo e della terra.

Tu sei bellezza, sei per sempre Dio

bellezza sei. Rit.

Tu sei amore e carità,

Tu sei sapienza ed umiltà.

Tu sei letizia, sei per sempre Dio

letizia sei. Rit.

Tu sei la mia speranza e la mia forza,

Tu sei la mia ricchezza e la mia gioia,

Tu sei la pace, sei per sempre Dio

la pace sei. Rit.

Tu sei difesa, Tu sei sicurezza,

Tu sei rifugio, Tu sei salvezza.

Tu sei la vita, sei per sempre Dio

la vita sei. Rit.

141. SAN FRANCESCO (SPOLADORE)


O Signore fa’ di me uno strumento,

fa’ di me uno strumento della tua pace,

dov’è odio che io porti l’amore,

dov’è offesa che io porti il perdono,

dov’è dubbio che io porti la fede,

dov’è discordia che io porti l’unione.

Dov’è errore che io porti verità,

a chi dispera che io porti la speranza. (x2)

Rit. O Maestro dammi Tu un cuore grande

che sia goccia di rugiada per il mondo,

che sia voce di speranza,

che sia un buon mattino

per il giorno di ogni uomo;

e con gli ultimi del mondo

sia il mio passo lieto

nella povertà, nella povertà. (x2)

O Signore fa’ di me il tuo canto,

fa’ di me il tuo canto di pace,

a chi è triste che io porti la gioia,

a chi è nel buio che io porti la luce.

È donando che si ama la vita,

è servendo che si vive con gioia.

Perdonando che si trova il perdono,

è morendo che si vive in eterno. (x2) Rit.

142. OMNIPOTENS (FR. G. DI FATTA)


Rit. Onnipotente, eterno, giusto,

misericordioso Iddio,

concedi a noi miseri di fare per tua grazia

ciò che sappiamo che Tu vuoi

e di volere sempre, e di volere sempre

ciò che piace a Te.

Affinché interiormente purificati nell’anima,

illuminati ed accesi dal fuoco dello Spirito,

possiamo seguire le orme del figlio tuo,

il Signore nostro Gesù Cristo. Rit.

E a Te, o Altissimo, giungere con la tua grazia.

Tu che vivi e regni glorioso nella Trinità perfetta

e in semplice Unità, Dio onnipotente,

per tutti i secoli. Amen. Rit.

143. FRANCESCO VAI


Quello che io vivo non mi basta più,

tutto quel che avevo non mi serve più:

io cercherò quello che davvero vale

e non più il servo, ma il padrone servirò.

Rit. Francesco vai, ripara la mia casa!

Francesco vai, non vedi che è in rovina?

E non temere:

io sarò con te dovunque andrai

Francesco vai! Francesco vai!

Nel buio e nel silenzio ti ho cercato, Dio,

dal fondo della notte ho alzato il grido mio

e griderò, finché non avrò risposta

per conoscere la tua volontà. Rit.

Altissimo Signore, cosa vuoi da me?

Tutto quel che avevo l’ho donato a Te.

Ti seguirò nella gioia e nel dolore,

e della vita mia una lode a Te farò. Rit.

Quello che cercavo l’ho trovato qui:

ma ho riscoperto nel mio dirti sì

la libertà di essere figlio tuo,

fratello e sposo di Madonna Povertà. Rit.


144. CON FRANCESCO PROFETI TRA LA GENTE


Quando andate per le strade del mondo, lodatelo.

Quando siete ancora lungo la via, amatelo.

Quando stanchi vi buttate per terra, pregatelo.

Quando ancora tu sei pieno di forze, ringrazialo.

Quando il cuore dice non ce la fai, invocalo.

Quando arrivi e ti senti felice, adoralo.

Rit. Il Signore Dio Loda loda lodatelo

onnipotente Loda loda lodatelo

noi vi annunciamo Alleluia, alleluia

con semplicità Loda loda lodatelo

e fedeltà Loda loda lodatelo

lodate il Signor. Alleluia, alleluia.

Quando vedi un fratello un po’ triste, sorridigli

se ti accorgi che è rimasto un po’ indietro, aspettalo

se il suo zaino è troppo pesante, aiutalo.

Alla gente che per strada incontri, annuncialo

solo Lui è la gioia e l’amore, proclamalo

con il canto e la pace nel cuore, dimostralo. Rit.

Se il fratello ha sbagliato in qualcosa, perdonalo

quando invece è stato tuo il peccato, convertiti

perché Cristo rinnovati nel cuore ci aspetta già.

Con Francesco, il giullare di Dio, alleluia

noi profeti tra la gente saremo, alleluia

per lodare e annunciare il Signore, alleluia. Rit.


145. CHIARA AD AGNESE (FR. G. DI FATTA)


Rit. Con tutta te stessa

ama Colui che per amor tuo

tutto a te si è donato,

amalo con tutto il cuor.

Colloca i tuoi occhi davanti allo specchio,

allo specchio dell’eternità.

Colloca l’anima nello splendore,

lo splendore della gloria di Dio;

e sarai trasformata nell’immagine sua. Rit.

E tu proverai quanto è riservato

solamente agli amici di Dio.

E tu gusterai la segreta dolcezza

destinata solo a chi lo ama già.

Poserai il tuo sguardo sulle “cose di Dio”. Rit.

Stringiti alla sua dolcissima Madre,

che da Vergine lo generò.

E Colui che i cieli non sanno tenere

nel suo seno Maria lo portò.

La bellezza del suo volto tu contemplerai. Rit.

L’anima dell’uomo è più grande del cielo

quando vive e ama la povertà.

Essa si trasforma in dimora di Dio

se ogni giorno vince la carità.

Conterrai Colui che ti contiene già. Rit.



146. ADORAMUS TE


Adoramus Te, sanctissime

Domine Iesu Christe,

Domine Iesu Christe, adoramus Te.


Hic et ad omnes

Ecclesias tuas,

quae sunt in toto mundo,

quae sunt in toto mundo,

adoramus Te.


Et benedicimus tibi

quia per sanctam Crucem tuam

redemisti mundum, adoramus Te.

redemisti mundum, adoramus Te.



147. CRISTO RE


Benedetto sei Signore,

re di pace e di vittoria,

Sei venuto in mezzo a noi,

mite ed umile di cuore.

Buon maestro ci hai insegnato ad amare

Questo popolo ti eleva la sua lode.


A te cantiamo Cristo Re dell'universo,

Tu divino Redentore

vieni a dimorare in noi.

Ti proclamiamo Cristo Re dell'universo,

La tua luce risplende su di noi.


La speranza è solo in te

perché sei un Dio fedele,

Con la tua misericordia

hai guarito i nostri cuori.

Tu ci guidi e ci consoli con amore,

Questo popolo ti eleva la sua lode.




 

© 2020 Frati del Palatino

foto: fra Simone Castaldi