GRANELLI DI SENAPE

Qualche anno fa, il 2 Febbraio 2007, venne presentato da alcuni giovani insieme ai frati, stimolati da una riflessione sulla I Lettera di Pietro (lettera più citata negli scritti di Francesco d’Assisi dopo i quattro Vangeli)  un progetto che puntava a rispondere al desiderio di questi giovani di poter vivere il carisma francescano in modo semplice, da laici, che immersi nei propri contesti di vita potessero portare la testimonianza bella e vera dell’incontro con il Signore..

Il progetto piacque perché semplice e perché portava con sé un forte richiamo alla stagionalità del “seme”, da cui venne spontaneo il nome “granellini”.

Dopo un cammino di formazione sulla I Lettera di Pietro, dopo tanti confronti e riflessioni, soprattutto dopo tanta preghiera e tanto lavoro intenso che coinvolse a pieno ritmo una trentina di ragazzi, l’8 Luglio 2007 nacque ufficiosamente la “ Fraternità Francescana dei Granelli di Senape” fino ad arrivare alla data di approvazione ufficiale del nostro Statuto, l’11 Novembre 2007.

L’8 Dicembre 2008 è la data della prima Promessa di appartenenza alla fraternità di 48 giovani a cui seguirà tutta la storia del nostro cammino di fraternità fino ad oggi.

Tutta la fraternità si compone attualmente di cinque piccole fraternità: Fra Leone, Frate Jacopa, Fra Bernardo, Santa Chiara, Fra Rufino.

La Fraternità Francescana dei Granelli di Senape, nella sua appartenenza alla Chiesa Cattolica, s’incontra e cresce in modo significativo intorno alla Parola e all’Eucaristia della celebrazione domenicale ed i valori che fondano la nostra fraternità emergono dalla I lettera di Pietro e sono: Preghiera, Umiltà, Sobrietà, Fraternità, Benedizione, Servizio e Annuncio.

Nelle nostre Piccole Fraternità ci incontriamo una volta a settimana, nelle nostre case, spezzando insieme il Vangelo della Domenica che prepariamo attraverso il prezioso strumento della Lectio e che ci permette di condividere insieme quanto quel Vangelo parla e opera davvero nella nostra vita fino a chiudere i nostri incontri con la preghiera di ringraziamento, di lode e di affidamento al Signore che si fa presente tra noi nelle nostre case.

Come “granellini”ci contraddistingue anche la territorialità: a seconda di dove i membri abitano, si costituiscono le Piccole Fraternità.

Il nostro cammino è accompagnato da un frate assistente che insieme all’Equipe di Animazione delinea il percorso formativo annuale dell’intera fraternità.

La vita dei “Granelli” tiene conto del calendario delle stagioni e si caratterizza per  i diversi tempi vissuti durante l’anno: la stagione dell’accoglienza, la stagione della fraternità, la stagione della testimonianza e la stagione della restituzione.

Le piccole fraternità vengono create di volta in volta dall’Equipe di Animazione e hanno validità annuale. 

La Promessa viene celebrata tutti gli anni l’8 Dicembre e viene preceduta da un periodo di discernimento per ogni singolo membro della fraternità.

Chi si avvicina per la prima volta alla fraternità è chiamato a vivere l’Anno di Discernimento: un anno di cammino vero e proprio insieme alla fraternità che comincia a Settembre e che si conclude dopo un anno con la promessa di Dicembre insieme a tutti gli altri “granellini”.

I documenti fondamentali della Fraternità dei Granelli di Senape sono i Testi Fondanti (I Lettera di Pietro, Lettera di Diogneto, Lettera ai fedeli di San Francesco) e lo Statuto.

Il convento di San Bonaventura al Palatino è considerato “casa madre” di tutte le piccole fraternità, luogo di legame, di incontro, di formazione e di celebrazione.

 

 

CONTATTI

Fraternità Francescana Granelli di senape: inviaci una email

 

 

© 2020 Frati del Palatino

foto: fra Simone Castaldi